Amaru di Anton Ponce de Leon Paiva

Amaru di Anton Ponce de Leon Paiva

la nostra potenza Anton Ponce de Leon Paiva

Amaru di Anton Ponce de Leon Paiva

Innanzitutto questo librettino è la cronaca dell’incontro dell’autore con il  Maestro Kechua Amaru Cusiyupanqui. Colui che ha raccolto l’eredità del maestro Nina Soncco (di cui Anton era stato anche discepolo), alla guida spirituale della Hermandad Solar de los Intic Churincun. Scuola spirituale andina che si racconta affondi le sue radici addirittura nella civiltà Mu dal mitico continente di Lemuria.

Un esperienza iniziatica

Sostanzialmente si tratta della trasposizione di una vera e propria esperienza iniziatica. Sinceramente il cui solo racconto fa percepire al lettore come sia possibile e tangibile una dimensione divina dell’uomo. Per esempio il lettore saprà che il contatto con il proprio vero sé è cosa realizzabile e reale. Semplicemente ricercando nella propria vita la vera natura delle cose, che una volta intuita ci farà comprendere la vivibilità dell’armonia cosmica e la tangibilità della Pace dell’Io.

Anticamente la scienza e la spiritualità camminavano insieme nella ricerca della natura. I nostri antenati ci insegnarono questo: l’uomo è essenzialmente un sole coperto da un corpo, non un corpo che ha un sole dentro.”

La tradizione Andina

Ecco che la tradizione che attraverso i dialoghi con il maestro Amaru,  Anton Ponce de Leon Paiva ci presenta e che fu mantenuta segreta e tramandata solo attraverso gli iniziati, è arrivata ad una svolta. Finalmente è giunto il momento che quanto è stato preservato da contaminazioni con amorevole attenzione attraverso i millenni, sia  rivelato al cosiddetto uomo comune. Perché ognuno possa trarne i più importanti insegnamenti per recuperare la memoria delle proprie origini.

“Chi conosce è sulla via di comprendere, chi comprende non soffre, Ama e chi Ama è saggio. L’Amore riesce dove altri metodi non ce la fanno. Se ami sei amato…”

Un messaggio d’Amore

Dunque con un linguaggio semplice e di facile comprensione, l’autore si impegna a trasmettere il messaggio d’Amore della tradizione andina. Infatti il racconto dei giorni passati in intenso contatto con il maestro, permettono al lettore di  percepire la direzione. Per inserirsi nel fluire della vita alla  ricerca di recuperare il proprio contatto con la sua reale essenza. Quindi per  vivere in armonia con se stesso e con il cosmo (la Terra non è un mucchio di cose, è la sintesi di Tutto). Perciò armonia che Amaru prima e Antòn di seguito, hanno raggiunto e con estrema umiltà hanno scelto di divulgare perché chi può ne tragga il massimo bene per sè e per l’umanità.

La missione di Anton Ponce de Leon Paiva

Dunque attraverso le pagine del libro si fa chiara quale sia la missione che l’universo ha preparato per Anton Ponce de Leon Paiva. Così come l’autore l’accetti con semplicità ed umiltà da un lato, ma con passionale  entusiasmo dall’altro. Egli fonderà per volere divino Samana Wasi, a Urubamba, nella Valle Sacra degli Incas sulle Ande peruviane.

Dunque attraverso questa impresa umanitaria Anton concretizzerà gli insegnamenti profondi dei suoi maestri (La migliore e unica cura per la Paura è l’Amore). Nella comunità di Samana Wasi il maestro Peruviano Anton Ponce de Leon Paiva e sua moglie Regia danno accoglienza a bambini e anziani abbandonati. Infatti la comunità è totalmente impegnata nel completo recupero fisico, psichico e spirituale di questi figli e fratelli meno fortunati.

Amaru di Anton Ponce de Leon Paiva

Amaru di Anton Ponce de Leon Paiva

Puoi acquistarlo su IL GIARDINO DEI LIBRI cliccando QUI

Puoi acquistarlo su MACROLIBRARSI cliccando QUI

Amaru di Anton Ponce de Leon Paiva

Vedi QUI altri consigli di lettura

Post Correlati

Leave a comment