Il Film degli Spiriti

Il film degli Spiriti. Un film per crescere

Il film degli Spiriti

Bruno Alves (Reinaldo Rodrigues) psichiatra e professore universitario, a 40 anni rimane vedovo, portata impietosamente via da un tumore incurabile.

Bruno si ritrova completamente distrutto a proseguire una vita che non gli appartiene più. Giusto per non farsi mancare niente il dottore perde anche il lavoro, cosa che alimenta in modo insostenibile il dilagare del suo dolore. La situazione dal suo punto di vista, inaccettabile, lo porta ad accarezzare l’idea del suicidio.

Al massimo della disperazione entra nella sua vita Il libro degli Spiriti pubblicato nel 1857, una delle opere della dottrina spirituale del filosofo francese Hippolyte Léon Denizard Rivail che attraverso la sua passione per lo spiritismo, sotto lo pseudonimo di Allan Kardec, ne diventa il massimo divulgatore a livello mondiale.

La felicità è un diritto

Da questo momento lo psichiatra comincia un profondo percorso di indagine interiore ialla ricerca della sua armonia perduta. Comincerà a ricercare tra i meandri della conoscenza in cerca della comprensione dei misteri della vita spirituale, con l’obiettivo di riappropriarsi di quella felicità che piano poiano sente appartenergli di diritto.

Buona visione

Aspetto i vostri commenti qui sotto all’articolo!

Puoi trovare altri film motivazionali QUI

Puoi trovare Il libro degli Spiriti QUI

Post Correlati

% Commenti (2)

Film molto toccante. Mi è piaciuto molto. Grazie per questo splendido regalo.

Grazie Giovanna per questo splendido regalo! Il film mi è piaciuto davvero molto…GRAZIE GRAZIE GRAZIE!

Leave a comment