L’uomo che venne dalla Terra di Jerome Bixby

L’uomo che venne dalla Terra diretto da Richard Schenkman

Il film L’Uomo che venne dalla Terra

L'uomo che venne dalla terra

Per cominciare L’uomo che venne dalla Terra è stato scritto da Jerome Bixby. Inoltre questo è il suo ultimo lavoro, concluso sul letto di morte nell’aprile 1998. Fu diretto da Richard Schenkman e interpretato da David Lee Smith.

Naturalmente questo è un film denso di spunti di riflessioni sulle verità acquisite su cui spesso basiamo la nostra vita

La trama de “L’uomo che venne dalla Terra”

Innanzitutto questa è la vicenda di John Oldman, un uomo di Cro-Magnon sopravvissuto fino ai giorni nostri, maturando la veneranda età di 14.000 anni.

Ecco che tutta la sceneggiatura del film è ristretta a una piccola casetta con veranda. Quindi la vicenda si svolge esclusivamente attraverso la conversazione dei protagonisti. Sostanzialmente il film è una chiacchierata intellettuale tra John Oldman, l’uomo di Cro-Magnon e alcuni docenti accademici durante la sua festa d’addio, in quanto “il giovane” professor Oldman (il cognome significa letteralmente vecchio uomo) si appresta a trasferirsi.

E se supponessimo che un uomo dal Paleolitico Superiore fosse sopravvissuto fino ai giorni nostri?

Concludendo

Dunque questo film ci costringe ad accettare che il dubbio sincero collegato ad una logica radicale, possano farci rivalutare completamente certe “verità” date normalmente per acquisite, fino a riconoscrne la “falsità”. Percorso che può a volte risultare molto efficace, per aiutarci a riconoscere la nostra autenticità, a prescindere da ciò che la cultura ci ha sempre trasmesso.

Buona visione

Naturalmente aspetto i vostri commenti in calce all’articolo!
Inoltre potete trovare altri film motivazionali QUI

Recupera la tua armonia

Allora ecco il ​percorso guidatoutile ed efficace per armonizzare ​la tua realtà interiore che si riflett​e nella tua realtà quotidiana​ per trovare e m​antenere​ la tua strada verso ​l’Armonia a 360°

Recupera la tua armonia potenziato

Dunque clicca QUI per tutti i dettagli

Post Correlati

Leave a comment