Storie di Maui – Il gioco di ruolo

Storie di Maui – Il gioco di ruolo

Storie di Maui

Storie di Maui – Il gioco di ruolo

Tanto tanto tempo fa in Hawaii molto, ma molto prima del capitano Cook, i numerosi fratelli di Maui, tormentavano il loro fratello maggiore perché loro svelasse il segreto per essere invincibile in tutte le proprie avventure come era lui. Maui continuava sempre a ripetere loro che era molto semplice, bastava essere consapevoli di chi Siamo e Esserlo costantemente momento per momento.

Ai ragazzi questo non bastava. Loro volevano delle indicazioni pratiche e per questo continuavano a seguire Maui in tutte le sue peripezie con la certezza che osservando il fratello maggiore prima o dopo avrebbero capito qual era il segreto dei suoi interminabili successi.

Storie di Maui

Il gioco di ruolo è oltre l’insegnamento

Finché un giorno Maui quando pensò che i suoi fratelli avessero imparato da lui tutto ciò che potevano imparare e l’avessero osservato e avessero sperimentato a sufficienza per capire davvero qual era la via da percorrere, disse loro che gli avrebbe rivelato come avere la certezza di riuscire in ogni impresa.

State dormendo e sognate di essere in una jungla

Quindi chiese loro: “Immaginate di stare dormendo e di sognare di essere in mezzo alla giungla. State attraversando un folto groviglio di vegetazione e improvvisamente vi rendete conto di esservi persi. Avete smarrito la direzione e non riuscite a recuperare il vostro senso dell’orientamento.

Improvvisamente senza né se né ma vi si para davanti una tigre inferocita che sta per saltarvi addosso. Vi girate di scatto per scappare e vi accorgete che dietro di voi al gran galoppo sta arrivando un’orda di cinghiali imbizzarriti che vi ostruiscono la via di fuga.

Allora istantaneamente alzate lo sguardo per aggrapparvi ad una liana e trovare scampo sugli alberi. Ma quando rivolgete la vostra attenzione verso l’alto vi accorgete che un gorilla imbestialito dalla cima degli alberi si sta dirigendo verso di voi. Come pensate di salvarvi in questa situazione?

Storie di Maui

Soluzioni pratiche

I fratelli di Maui lo guardarono smarriti e poi si guardarono tra loro come per cercare di capire se qualcuno di loro aveva la soluzione. Allora il fratello più coraggioso disse: “Ho sempre con me l’arco e le frecce e decido di usarlo per difendermi. Tu mi hai insegnato come lanciare frecce a ripetizione e sono diventato estremamente veloce. Sì mi affiderei al mio arco.

Interessante soluzione” disse Maui… “piuttosto inverosimile che tu possa farcela, ma interessante che tu l’abbia pensato!” Poi aggiunse: “Qualcuno ha una soluzione con minor margine di possibilità di fallimento?

Allora il fratello più spirituale disse: “Mi metterei istantaneamente in meditazione e attraverso la pratica del Kulike mi immedesimerei negli animali che mi stanno minacciando e li manipolerei fino a renderli mansueti nei miei confronti

Uh uh… bello! Molto spirituale, ma poco percorribile” “Qualcun altro?

Allora un terzo fratello azzardò: “Io affronterei tutti gli animali con il mio macete, lotterei con loro, ma con la consapevolezza di essere tutti emanazione dell’energia d’Amore di Kumukhai, e difendendomi accoglierei l’ispirazione di agire per il meglio mio e di tutti gli elementi coinvolti nella situazione!

Bravo” gli disse Maui, “dimostri di aver assimilato molti insegnamenti, ma non mi pare una soluzione particolarmente pratica in questo caso!

Allora Maui concluse “Ragazzi… non vi pare che la soluzione che potrebbe mettere istantaneamente fine a tutti i vostri problemi potrebbe essere quella di rendervi conto che state dormendo?

E noi sappiamo che questa storia è vera perché ancora oggi ogni essere umano può istantaneamente porre fine a tutti i suoi problemi rendendosi conto che la vita è un sogno e che tutti noi stiamo giocando un gioco di ruolo.

Storie di Maui – il gioco di ruolo

Acquista il libro qui

Storie di Maui – il gioco di ruolo

Post Correlati

Leave a comment