Occhio di Kanaloa

Meditazione guidata

musica di Alessandro Pivetta

La coscienza crea la realtà, questo ormai è un dato acquisito. Ne deriva inevitabilmente che una coscienza in conflitto non potrà in nessun modo manifestare la pace nella realtà su cui agisce. Pertanto è inutile voler modificare le situazioni o le persone se prima non abbiamo riarmonizzato la nostra coscienza. Anzi il bisogno o la volontà di voler modificare gli altri o le situazioni agendo direttamente su di esse è il chiaro segnale della conflittualità che regna nella coscienza che vuole operare in questo modo. Più vivo la mia realtà come qualcosa che non va più dimostro di non essere in pace con me stesso.

La meditazione guidata "Occhio di Kanaloa" è un potente strumento per superare qualunque conflittualità influenzi la manifestazione della nostra ttuale realtà.

Perché aspettare? prendilo subito

Questa meditazione guidata è uno strumento utile per ampliare il proprio livello di coscienza e riconoscere la rete energetica sulla quale quotidiamente costruiamo la nostra realtà. Il simbolo grafico conosciuto come "Occhio di Kanaloa" è un simbolo Hawaiano che contribuisce ad amplificare le naturali caratteristiche umane, una sorta di rafforzatore energetico dell'intenzione.

Kanaloa (che significa pace, guarigione, salute, gioia, felicità ed energia) è una delle divinità maggiori nella cultura Hawaiana e simboleggia l'uomo perfettamente centrato e in armonia che ha integrato in se spirito e materia. Uno dei simboli di Kanaloa è il calamaro combinato con l'occhio sveglio da qui questo simbolo l' "Occhio di Kanaloa" appunto. Il simbolo raffigura nel suo centro un cerchio nero, la razionalità, Lono, un cerchio bianco, il sub conscio, Ku che insieme contengono un altro cerchietto nero il divino, l’Io superiore, Kane, le tre parti assieme rappresentano lo sciamano (il ragno tessitore della propria realtà) e più in generale l’individuo consapevole di essere l’unico responsabile della realizzazione dei propri sogni. Il centro dell'simbolo dunque può essere letto come l' "Io Sono"!

Questo simbolo per le sue caratteristiche energetiche è utilizzato normalmente anche dalla Radionica per trasmettere messaggi strutturali di vario genere.

Ogni volta che guardiamo questo simbolo sarebbe importante ed estremamente efficace focalizzare la nostra coscienza sul fatto che siamo parte ologafica della rete cosmica che unisce i percorsi di tutti gli esseri viventi e che ogni cosa è iintimamante connessa con ogni altra e da ognunoa assolutamente inseparabile. Tutto è Uno e lo è anche a loivello espsrienziale. Il mondo quindi è un riflesso della nostra interiorità creatrice e questo simbolo ce lo ricorda e lo testimonia.

La meditazione su questo simbolo è uno strumento che ci aiuta ad armonizzare la nostra energia in realzione a tutto ciò a cui siamo collegati in maniera consapevole o inconsapevole, in modo visibile o nascosto. il recupero della nostra armonia poi ci consentirà l'accesso a tutte le energie efficaci ed utili per noi. Dal centro dell' IO SONO ci espandiamo in tutte le direzioni e cresciamo fino a raggiungere la consapevolezza della nostra vera grandezza.

In regalo

il file della base musicale (30 minuti) che puoi usare per qualunque meditazione o semplicemente per rilassarti!

Una volta formalizzato l'aquisto scaricherai 3 file:
1) il primo è un file .jpg l'immagine dell'occhio di Kanaloa che ti serve per fare la meditazioneperchè ad un certo punto ti verrà detto di aprire gli occhi e osservarla
2) il secondo è un file .mp3 ed è la meditazione vera e propria
3) il terzo è un file .mp3 ed è la musica di base della meditazione,un regalo da usare e da ascoltare quando ne avrai voglia,per fare un'altra meditazione o semplicemente per rilassarti

Istruzioni per l'uso


I file che scarichi sono tre... uno è l'immagine dell'occhio di kanaloa che ti serve per praticare l'esercizio, uno è la meditazione guidata vera e propria e l'altro è un bonus (la base musicale che puoi usare per qualunque meditazione o semplicemente per rilassarti!)

La meditazione andrebbe fatta almeno per una decina di giorni (meglio ancora le canoniche tre settimane, ma già con 10 giorni il lavoro sarà andato molto in profondità) con costanza quotidianamente in modo che i pensieri un po' alla volta diventino fluidi e si assimilino i concetti in modo poi da viverli naturalmente come dovrebbe essere!


Questa è una meditazione "difficile", ma "facile"!

Mi spiego... sarebbe importante almeno una volta riuscire a seguire il filo del discorso che è un po' complesso perchè analizza davvero il meccanismo della Realtà: Chi sono? Perchè Sono qui? Dove sto andando? Cosa posso/devo fare?

Ma in realtà non è necessario rimanere concentrati sul contenuto sempre! Farlo significa fare un gran lavoro sui miei blocchi razionali, non farlo significa accedere subito al bagaglio subcosciente e fare quindi un lavoro ad un altro livello! Perciò è difficile perchè la comprensione dei contenuti non è semplicissima anche per chi non abbia delle basi di un certo tipo, è semplice perchè di fatto non serve fare niente se non farla sia concentrandosi sui contenuti, sia lasciandosi andare e anche addormentandosi (anche se le meditazioni non sarebbero fatte con lo scopo di addormentarsi).

In entrambi i casi realizzeremo un apertura di coscienza notevole che ci permetterà di assumere l'atteggiamento più efficace nei confronti di noi stessi, della nostra Esistenza e della nostra Realtà. A quel punto starà a noi la decisione di procedere nel cammino (e credo che in molto pochi rinunceranno a farlo) o accontentarmi di ciò che ho raggiunto comunque sperimentando una serenità duratura.

Cosa dice chi l'ha letto

Giacomo Fontebasso

Giò io non lo so chi te le suggerisce queste meditazioni, ma questa è davvero di un livello altissimo! Non ci sono in giro cose come quelle che proponi tu... credimi perchè lo so, ne ho acquistate tante, e così come le tue, così profonde, ispirate ed efficaci per un'effettiva evoluzione di coscienza, non ce ne sono! Ero già rimasto estereffatto dall'audio "Ribilanciamento" che secondo me te l'ha dettato qualcuno ;), ma questa è ancora più profonda e sono sicuro che faccia un lavoro davvero dentro. Certo bisogna voler crescere, fidarsi e farlo, ma le sensazioni che sto provando e l'aumento di consapevolezza che sto riconoscendo di giorno in giorno da quando ascolto il tuo audio non sono illusioni! Non ho parole per ringraziarti per ciò che fai e per la tua non comune capacità di sintetizzare strumenti unici ed elevati! Grazie con tutto il cuore.

Stefania Girolla

Sto ripetendo questa meditazione quotidianamente da 10 giorni (due volte l'ho intervallata con "Lascio adare le mie paure"). Ho voluto fare come mi hai suggerito un profondo lavoro sulla mia bassa autostima... Beh è incredibile mi stupisco persino a dirlo, ma mi sento un'altra persona. Non o so da cosa dipende, ma ciò che ripeti all'interno dell'audio, circa l'immensità della nostra grandezza spirituale, e circa il fatto che noi siamo il perno della nostra realtà, mi sta cambiando profondamente... Noto che ho smesso di confrontarmi continuamente con tutti e soprattutto ho smesso di sminuirmi e sentirmi a disagio di fronte a chi ritengo più capace di me... non sono diventata più "brava" solo mmi rendo conto di non essee mai stata poi così male! Mi sembra un miracolo. Sembra impossibile ma il contenuto di questo audio un po' alla volta mi è entrato dentro ed è diventato a tal punto parte di me che non ho nemmeno bisogno di pensarci per assumere un determinato atteggiamento! Non smetterò .... continuerò a ripeterlo almeno per tre settimane come suggerisci... io non ho parole per ringraziarti Giò!

Miriam Mlkva

​Sono io che sono artefice del mio mondo, della mia realtà. Lo saggio sciamano. Sono proprio io! Dopo aver compreso bene che Tutto è Amore, dopo aver fatto pace con il mio bambino interiore, dopo aver tagliato le corde aka (le ho tutte!), questo in più è arrivato nel momento perfetto. Nel momento un po statico ma con il bisogno di proseguire. Quindi l'ascolto della "meditazione sull'occhio di Kanaloa" mi ha dato la giusta spinta. L'Occhio di Kanaloa è un simbolo che in me ha risvegliato qualcosa di grande quando l'ho visto per la prima volta. Così grande che me lo sono fatta tatuare sopra il secondo chakra. Così grande che ho il ciondolo sul chakra della gola. Ho gli adesivi ovunque. Sulle bottiglie blu, in macchina e perfino al lavoro. La meditazione in sé è molto piacevole. Accompagnata da una musica, a mio avviso perfettamente perfetta. Con la voce di Giò che la rende magnifica. L'occhio di Kanaloa è un simbolo potente. È il disegno dell'universo. Io Sono nell'Universo. E questa meditazione trasmette in un modo comprensivo, semplice come funziona il Tutto. E se lo so, funziona così. Se non lo so, funziona così. Ma se io so come funziona, divento artefice della mia vita. Divento la maga che riempie la vita e le vite di magia. Divento saggio sciamano. Giò Grazie infinite! Grazie per un' altra opportunità, un' altra dimostrazione della magia della vita. E grazie a te ho imparato ad amarmi e rendere la mia vita un bellissimo gioco.

Patrizia Cipriani

​Questa meditazione mi sembra che sia di un "livello avanzato", passami la definizione, nel senso che lavora sul potenziamento di uno stato di consapevolezza minimo già acquisito, una sorta di sviluppatore dei poteri personali, ma forse funziona a prescindere. Per quanto mi riguarda, poiché sono sempre alla ricerca della realizzazione qui, in questa vita, adesso, mi ha ricordato molte cose. Ho l'impressione che usandola con costanza possa davvero aiutare a ridestare poteri sopiti. Rispetto alle altre meditazioni mi pare più difficile, perché richiede di essere seguita, le altre forse hanno meno istruzioni e informazioni e lavoravano di più con uno stato di coscienza rilassato, qua è necessario essere vigili e non perdere il filo del discorso. Io mi aspetto un aumento di coscienza a seguire, non sono aspettative, sono logiche conseguenze! Intanto già mi è sparito lo stress da lavoro con una seduta. In conclusione: per me funziona!

Maria Salerno

Giò Ho fatto la meditazione proprio oggi! E' arrivata al momento giusto direi, come tutto!L'ho trovata interessante, ma per un livello alto di comprensione. L'unica difficoltà, se vogliamo chiamarla così, è che ci sono tanti pensieri, cioè è una pratica che attiva il pensiero profondo, il pensiero creativo. Sono espressi tanti concetti profondi e a volte il pensiero inibisce la connessione, almeno a me (probabilmente questo può essere un buono strumento per superare anche questa convinzione e riportare il pensiero al suo ruolo creativo senza demonizzarne la funzione originaria ed esplorando la possibilità della concentrazione/pensiero anziche fissarsi sempre e solo sulla concentrazione/sentire n.d.r.). L'obiettivo infatti è l'inglobamento della coscienza, è una meditazione che lavora su un livello molto alto. Davvero uno strumento prezioso!

Stefania Cucci

Posso solo dire ancora una volta grazie Gio' per questi strumenti che ci doni e che ci permettono di semplificare il nostro cammino. Magari sono giorni, settimane, mesi che cerchi di comprendere e fare tuoi alcuni concetti e alcune visioni e poi arrivi tu con le tue meditazioni e tutto diventa così chiaro così immediato. Io ho un po' di difficoltà nella visualizzazione libera quindi in questa meditazione ho trovato qualcosa più in sintonia con me. È uno strumento molto potente e decisamente evoluto per chi vuole veramente acquisire uno stato di coscienza più profondo e non solo belle teorie. Ti senti veramente legato all'universo e al tempo stesso libero perché lunico legame è l'Amore. Senti anche molto forte tutto il potere della nostra parte divina e la connessione con tutte le altre anime.....ora anche ad occhi aperti inizio a vedere i fili che ci uniscono grazie!

Claudia Valente

Come sempre mi trovo in perfetta sintonia e a mio agio facendo le tue meditazioni... Come già ti avrà detto qualcuno, sembrano ispirate direttamente dalla Fonte!Questa volta, ritrovandomi di fronte alla rete che mi collega ad ogni aspetto della mia realtà, ho percepito con forza l'enorme potere che abbiamo in nostro possesso e che ci dimentichiamo di avere. Per un momento mi sono sentita anche incredula (pur sapendolo già) di quanto potremmo essere potenti se imparassimo a incanalare adeguatamente le nostre energie. Siamo esseri dalle infinite possibilità e gli unici e soli fautori della nostra realtà. È incredibile! Ho davanti a me l'immagine di me stessa circondata dalla rete della realtà e, durante la meditazione, ho percepito (a livello sensoriale) la consistenza delle corde... erano morbide, malleabili e al tocco soffici. È stata una sensazione particolare. Ti devo ancora una volta ringraziare per questa nuova opportunità di evoluzione! E, vista la mia costante autostima molto bassa, posso finalmente decidere di recidere questa corda che mi provoca non poco malessere! Sono padrona della mia vita e l'unica e la sola che ha davvero le redini in mano! Mahalo nui loa, Giovanna, anima preziosa!

Occhio di Kanaloa

IMPORTANTE
Le immagini riportate hanno solo un fine illustrativo. Stai acquistando
un audio mp3 che non è un prodotto fisico (NON E’ UN CD) ma digitale, ovvero scaricabile sul tuo computer o sul tuo smartphone.

NOTA BENE: questo materiale è offerto esclusivamente ai fini di intrattenimento informativo e di riflessione. I prodotti e/o le tecniche che questo sito propone non sono destinati a diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia nè fisica nè psicologica.