Giovanna Garbuio

Ho’oponopono non funziona … non è possibile! Vediamo insieme perchè.

[Inserito]

Ho’oponopono non funziona

… Sei sicuro?

Ho’oponopono non funziona

Ho’oponopono funziona sempre

Ho’oponopono non funziona!

… A questa affermazione io  risponderei solo con una domanda provocatoria. Se sei davvero sincero con te stesso quando fai questa affermazione? A mio avviso chi è davvero sincero e limpido con se stesso non può che convenire che ho’oponopono funziona sempre. Quindi la prima e forse unica motivazione per cui possiamo affermare che ho’oponopono non funziona è che non siamo sufficientemente connessi e sinceri con noi stessi per riconoscerlo.

Se sei davvero sincero con te stesso lo converrai anche tu: Ho’oponopono funziona sempre!

Detto questo spero di non aver fatto arrabbiare nessuno…

Perchè stiamo facendo Ho’oponopono?

Quindi bisogna stabilire cosa si intende con “Ho’oponopono funziona” o “Ho’oponopono non funziona

Perché stiamo facendo Ho’oponopono?

  • Facciamo Ho’oponopono perché volgiamo che il fidanzato che ci ha lasciato torni da noi?
  • Facciamo Ho’oponopono perché il nostro capo ci riconosca i nostri meriti?
  • Facciamo Ho’oponopono perché il nostro stipendio alla fine del mese aumenti?

Allora ok … è facile cadere nel tranello di affermare che Ho’oponopono non funziona!

Ho’oponopono non ci cambia le cose modificandole nella direzione che noi vogliamo “non ho visto nessun cambiamento nella mia vita come desidero“, ma cambia le cose o mantiene le cose, nella direzione migliore per noi. Cioè Ho’oponopono non ci risolve i problemi, Ho’oponopono ci mostra che quelli che chiamiamo problemi sono in realtà le migliori opportunità!

Noi non vediamo le cose come sono: le vediamo come siamo

Ho’oponopono ci rimette in connessione con noi stessi in modo da riuscire a vedere le cose come sono, invece di continuare a interpretare le cose in base a come siamo.

Quindi se facciamo Ho’oponopono per cambiare le cose come vogliamo noi che cambino… allora sì, è molto probabile che Ho’ìoponopono non funzioni. Ma il punto è che comunque, anche se non ce ne rendiamo conto perchè siamo focalizzati su quello che non cambia come ci siamo messi in testa che dovrebbe cambiare, Ho’oponopono funziona invece perfettamente per allinearci al nostro miglior benessere, e alla sperimentazione del nostro meglio.

Ho’oponopono non è un sistema di manifesting, non è una tecnica di gestione direzionata della realtà. Ho’oponopono è un processo spirituale di riconnessione con noi stessi e di elevazione vibrazionale verso il riconoscimento di chi siamo.

Cosa fa Ho’oponopono? Ci riconnette a noi stessi

Cosa fa Ho’oponopono è aiutarci a cambiare prospettiva e a notare quanto di proficuo (e bello, e potente, e funzionale, e opportuno) per noi ci sia anche in ciò che non ci piace… Che per inciso è proprio per quello che stiamo facendo esperienza di ciò che non ci piace. Se esistesse una spratica spirituale che cancella quello che ci siamo attratti per crescere spiritualmente … direi che sarebbe tutto ma non una pratica spirituale giusto?

Quindi se cambiamo visione delle cose e togliamo dal processo l’aspettativa, come il processo stesso raccomanda, ecco che Ho’oponopono funziona alla grande sempre, ma in questa direzione non in quella.

Solo quando cominceremo davvero a vedere “il bello nel brutto” anche le cose cominceranno a cambiare, ma non  necessariamente nella direzione che noi abbiamo deciso essere la migliore o quella che siamo convinti sia quella che ci piace

Il motivo per cui spesso ci chiediamo perché Ho’oponopono non funziona dipende proprio dalle specifiche aspettative che ci mettiamo. Semplicemente perché continuiamo ad avere precise aspettative su come deve evolvere la situazione.

Conoscete il detto quando si chiude una porta si apre un portone?

Benissimo… questa è una grandissima verità, però se continuiamo a guardare la porta chiusa continuerà a sembrarci che non si sia aperto un bel niente!

E’ per questo che ci convinciamo che Ho’oponopono non funziona…

Perché continuiamo a guardare dalla parte sbagliata, continuiamo a fissare la porta chiusa! Le nostre aspettative ci tengono inchiodati ad osservare la strada che abbiamo deciso sia la migliore per noi che non si libera per noi…

Ho’oponopono non è la lampada di Aladino

Ho’oponopono non è la lampada di Aladino, è una processo di vita corredato da una serie di strumenti quotidiani di pulizia e di riequilibrio. E questo strumento agisce rendendo fluida quell’energia che ci porta a percepire il meglio per noi.

Noi però non sappiamo quale sia questo meglio. E ogni volta che ci convinciamo di saperlo e che pretendiamo di dirigerci in quella specifica direzione, stiamo soltanto rallentando il processo.

Ho'oponopono funziona

Se io soffro… non significa che Ho’oponopono non funziona

Per esempio… se io soffro perché il mio capo non mi concede la promozione e non riconosce i miei più che evidenti meriti, non è perché sono vittima di un sopruso e sto subendo un’ingiustizia. E tanto meno perchè Ho’oponopono non funziona.

Quelle sono le conseguenze di un atteggiamento, di un modo di essere mio. Per esempio se non ottengo la promozione pur meritandola, probabilmente è perché non ho ancora trasmutato il mio bisogno di approvazione e relativo orgoglio.

La spinta dell’Amore incondizionato

Pertanto non sto agendo spinta dall’Amore incondizionato. Ma sto agendo invece sotto lo stimolo di un ritorno. Sono condizionata dalle mie aspettative circa ciò che è giusto e ciò che è sbagliato.

Se io definisco il mio valore solo in base all’apprezzamento degli altri e al confronto con gli altri, significa che non sono ancora in grado di Amarmi incondizionatamente. O comunque non lo sono tanto da vedere il mio valore a prescindere da ciò che accade all’esterno.

Ho’oponopono non funziona

Riconosci la tua grandezza Spirituale

Uhane Nui Au

Poichè l’unico modo di dare davvero efficacemente valore al mio valore è farlo a livello assoluto (quindi non per confronto. Una cosa è o non è! Non è se gli altri…) la vita mi metterà in condizione di superare il mio bisogno di approvazione e quindi di confronto attraverso situazioni che mi diano l’opportunità di farlo.

Anche se queste situazioni mi fanno soffrire. L’universo non si fa influenzare dalla nostra sofferenza. L’universo agisce per l’espansione dell’Amore sempre. Se noi soffriamo è perché sbagliamo atteggiamento. O meglio stiamo assumendo un atteggiamento che non è efficace per il nostro benessere.

Ognuno ha il suo percorso

Allo stesso tempo però anche il mio capo sta facendo il suo percorso. Sta giocando un ruolo nella mia vita. Perché la mia vita ha bisogno di quell’attore, per darmi determinate opportunità. Contemporaneamente lui sta facendo il suo percorso da protagonista nella sua vita, che gli sta offrendo le opportunità per riconoscere a sua volta l’Amore nelle cose. Probabilmente attraverso comportamenti come la prepotenza e l’arroganza!

Magari attraverso quei comportamenti deve comprendere cosa significhi Amare. E lo fa ritrovandosi solo. Sperimentando comportamenti di non amore. Magari i suoi comportamenti causano azioni da parte di altri che gli fanno comprendere qualcosa.

Noi non lo sappiamo… come Ho’oponopono non funziona o funziona

Noi non lo sappiamo cosa, come, perché…

Gli altri si comportano sempre come sanno e come possono. Ma anche come devono per assecondare il loro miglior percorso di crescita (cosa per altro che facciamo anche noi).

Io non posso stabilire cosa sia più giusto per loro. Come gli altri non sono in grado di stabilire cosa è il meglio per me (nemmeno io sono in grado di stabilirlo in realtà).

Ho’oponopono non funziona

Se ci pensiamo bene non lo sappiamo nemmeno noi cos’è davvero il meglio per noi.

Spesso ci ostiniamo a seguire un percorso convinti che sia la nostra strada, per scoprire solo dopo che ci siamo arenati e che siamo rimasti fermi lì, che ci siamo scordati di ascoltare i suggerimenti che ci giungono dall’Universo ininterrottamente in una “continua pioggia di benedizioni”.

Come Ho’oponopono funziona nelle parole di Giovanna Garbuio

Ho’oponopono funziona sempre!

Giovanna Garbuio

Mi chiamo Giovanna Garbuio non mi piace definirmi, ma se proprio lo devo fare direi che sono una libera pensatrice. Sono inciampata nel 2008 su ho'oponopono e l'ho subito identificato come la via per lasciar andare tutte le domande! Sono stata la prima a scrivere qualcosa di strutturato su Ho'oponopono in Italia.  Sono entrata in contatto con la cultura Hawaiana dunque, quando ancora in italiano non c'era letteratura e quella poca che c'era era per lo più fuori stampa e quindi non più disponibile.

Tutti gli insegnamenti Ho'oponopono

I testi e i corsi più importanti in Italia sulla spiritualità Hawaiana

Viaggi nei mondi interiori

Un percorso guidato attraverso cui lavorare nel nostro mondo interiore per trasformare la realtà esterna in cui viviamo

×

WhatsAPP Chat Giovanna Garbuio

× Hai bisogno di aiuto?