La Quinta Essenza di Paolo Borzacchiello

La Quinta Essenza è un libro di Paolo Borzacchiello

La Quinta Essenza

Leggi, lasciati andare e accedi al tuo prossimo livello

La Quinta Essenza” è il terzo romanzo di Paolo Borzacchiello che lavora. Un libro che lavora dentro di te, a te solo il compito di legggerlo.

L’ingegneria narrativa di Paolo Borzacchiello

Paolo Borzacchiello esperto di intelligenza linguistica e dinamiche mentali, utilizza fin dal suo primo romanzo una nuova tecnica, ideata e messa a punto da lui stesso, definita ingegneria narrativa. Questa tecnica è già stata sperimentata con successo nei suoi precedenti romanzi: “La Parola Magica” e “Il Super Senso“.

L’ingegneria narrativa che l’autore utilizza, rende i suoi libri dei veri e propri strumenti trasformativi, che lavorano sulla persona che li legge. Il racconto proposto dall’autore è formulato attraverso una serie di contenuti che propongono delle istruzioni che la razionalità umana è portata naturalmente a integrare e archiviare, consentendo così al lettore di riconoscere e interiorizzare la “Quinta Essenza”.

Nascerà in chi legge una nuova consapevolezza, che si origina dalla parte più pura e autentica della nostra interiorità, consapevolezza che ci porterà a modificare i nostri atteggiamenti e di riflesso la loro manifestazione nella nostra realtà.

Questo è un libro che fa cose. Cose che non ti aspetti. Cose alle quali, forse, ora potresti persino non credere. E’ un libro che parla della quinta essenza, la nostra energia più intima e profonda, capace di muovere il mondo, di cambiare la realtà in cui viviamo e di direzionare in modo virtuoso i nostri pensieri e i nostri comportamenti. Avere accesso alla Quinta Essenza è un cambiamento profondo, radicale. Al tempo stesso, è un cambiamento che puoi ottenere facilmente, come bere un bicchier d’acqua. O leggere le pagine di un libro.

Squadra che vince non si cambia, quindi incontriamo nuovamente i personaggi che abbiamo conosciuto nelle avventure precedenti. Tuttavia la “Quinta Essenza” è un libro completamente autonomo e autoconclusivo.

Con la Quinta Essenza siamo pronti ad andare oltre

Con la “Quinta essenza” tutta la squadra (compreso il lettore), è pronta per fare il passo che la condurrà oltre:

  • Cos’è la realtà?
  • Esiste una “mappa”?
  • Quante realtà si possono plasmare?
  • Cos’è la Quinta Essenza?

Tutti gli acquisiti concetti di realtà, di paradigma, di cognizione, di normalità vengono prepotentemente messi in discussione. E da qui vengono messi in discussione i fondamenti di tutte quelle certezze che ci hanno fatto sentire al sicuro fin ora, tranquilli anche se non proprio beati, nella nostra zona di comfort.

Il potere della Quinta Essenza

E questo ribaltamento completo dei riferimenti ci conduce a comprendere la Quinta Essenza e a svilupparne le potenzialità.

Il potere della Quinta Essenza è un potere estremamente pratico che non ha nulla di spirituale nel senso comune del termine.
Attraverso la consapevolezza della Quinta Essenza chiunque può giungere a controllare e modificare la propria realtà osservandola dall’interno. Tutto questo è a portata di tutti, ma disponibile solo per chi è disposto ad abbandonare definitivamente il tepore, spesso un po’ scomodo, della propria zona di comfort e immergersi nell’aventura ambientata in un luogo ancora quasi completamente inesplorato, e proprio per questo così affascinante ed attraente, per tutti coloro che possono cogliere queste caratteristiche.

Cambiamo modo di sentire con Leonard Want

Incontriamo ancora il profiler Leonard Want, questa volta incastrato in una situazione assurda, dalla soluzione della quale dipende il destino di quella realtà a cui siamo appunto abituati. Il mondo classico potrebbe cambiare per sempre e con esso il nostro modo di sperimentare gli eventi con le emozioni che accaompagnano le nostre esperienze.

Il libro lavorerà proprio sul nostro modo di sperimentare le emozioni. Noi dobbiamo solo leggere e “sentire”. Osservare ciò che sentiamo nel momento in cui lo sentiamo, osservando la modalità con cui lo sentiamo.

Leonard Want cambia pagina dopo pagina, noi cambieremo noi stessi momento dopo momento. La parola d’ordine è sempre quella: presenza! Non c’è nessun bisogno di capire… limitiamoci a sentire e a rendercene conto… il resto lo fa il libro!

Chiudere gli occhi per vedere

Chiudendo gli occhi vedremo ciò che davvero è ciò che è, scoprendo una realtà in cui siamo sempre stati immersi, ma che non abbiamo mai davvero visto per ciò che davvero è, essendoci sempre limitati a pensare che fosse solo ciò che appariva. La comprensione della Quinta Essenza, in qualche modo ci costringe ad abbandonare la via della razionalità per imboccare il percorso del libero flusso di coscienza. E lo faremo senza sforzo, ma in modo estremamente consapevole. Sarà il momento in cui ci accorgeremo, che qui, ora, l’unica cosa da fare è fare! Agire a dispetto di ciò che ci suggerisce il ragionamento o il pensiero comune e condiviso.

Vedere il mondo con occhi nuovi

La lettura di questo libro lavorerà profondamente sulla nostra consapevolezza, portandoci a vedere il mondo con occhi nuovi, ossia a cambiare paradigma, come si dice in gergo in certi ambienti. Leggere questo libro ci conduce ad sperimentare in presa diretta cosa può realizzare lo sviluppo del potere della Quinta Essenza. Padroneggiare la Quinta Essenza vuol dire rientrare in possesso consapevole della nostra energia ancestrale e poter scegliere di diventare chi vogliamo essere e così poter fare ciò che saimo venuti a fare su questa Terra.

“Caro Leonard” mi interrompe bruscamente toccandomi il gomito, già affetto dalla borsite debilitante al quarto stadio “Siamo al punto di partenza. E tu, non puoi vincere. Puoi perdere, o essere sconfitto. Cosa scegli?”. “La realtà è sempre la stessa, caro Dantalian” rispondo. “E la realtà dice che io so come manipolarla, e tu no.”

la quinta essenza paolo borzacchiello

Acquistalo qui

Vedi qui altri consigli di lettura

Post Correlati

Leave a comment