Giovanna Garbuio

Il male non esiste se non lo vedo, da “Le storie di Maui”

Il male non esiste

Il male non esiste se non lo vedo

Tanto tanto tempo fa in Hawaii prima del capitano Cook, un insegnante stava facendo lezione ai ragazzi del villaggio. Il maestro nelle sua spiegazioni si ritrovò a pronunciare questa frase:

“La persona realmente evoluta è solo quella che continua a sorridere nel mezzo delle più grandi difficoltà.”

Soffrire non è necessario

Ma quando stiamo male il male esiste…

I ragazzi cominciarono a bisbigliare tra loro perchè facevano davvero fatica a digerire questa verità ed il suo profondo significato. “Ma quando stiamo male e viviamo delle situazioni di sofferenza e di angoscia come possiamo sorrdiere comunque? ” chiesero al maestro.

L’uomo si grattò la testa  e e rivolse uno sguardo smarrito ai suoi giovani discepoli. “Se devo essere proprio sincero” disse, “faccio fatica a rispondere soddifacentemente a questa domanda. La verità è che mi trovo in grossa difficoltà a sorridere quando sto male. Certe volte mi è sembrato proprio di non ricordare più come si faceva a sorridere

Il male non esiste o esiste?

Rimasero tutti qualche minuto in silenzio riflettendo su questa comune difficoltà fincè ilmaestro disse ai ragazzi: “Tuttavia so che c’è qualcuno che potrebbe aiutarci a capire meglio.”

Qundi continuò parlando loro del vecchio Maui, un anziano del villaggio che aveva ormai una quantità di anni indicibile e che ne aveva passate nella sua vita di tutti i colori. Egli Aveva avuto diversi infortuni molto gravi. Aveva perso la moglie e un figlio in giovane età. Il vecchio aveva avuto tutta una serie di gravi dissaventure, che a tratti l’avevano anche gettato nell’indigenza…  La sua vita era stata una continua lotta, una succedersi di dolore e di sofferenza.

“Tuttavia” concluse il saggio “Io non ho mai visto Maui senza uno smagliante sorriso sulle sue labbra! Egli è uno splendido essere vivente. Dovete andare da lui e parlargli, sono sicuro che capirete.

Il coraggio è determinante

I ragazzi rimasero senza parole nel sentir parlare di questo uomo così  coraggioso. Perciò tutti insieme decisero di recarsi dal vecchio Maui e  bussarono alla sua porta. La porta fu aperta dall’uomo stesso che si muoveva velocemente sulle sue stampelle di legno. Maui li accolse cordialmente i e chiese loro a cosa dovesse l’onore  della loro visita.

Allora il male non esiste o esiste?

Signore, è a causa di una frase  che ci siamo trovati a discutere con il nostro insegnante” disse il meno timido  di loro.
Non capiamo proprio come possa continuare a sorridere imperturbabilmente una persona che viva le  grandi difficoltà della vita. Il nostro maestro ci ha detto che tu sei il più adatto a farci comprendere questo perchè tu non smetti mai di sorridere qualunque cosa accada.

Non ho mai conosciuto il male

Rispose Maui, senza smettere di sorridere: “Mi dispiace ragazzi, ma voi siete venuti dalla persona sbagliata!” con sincero stupore. “Ho tantisimi anni che non mi ricordo nemmeno più quanti siano e in tutto questo tempo  non ho mai incontrato nessuna difficoltà! Gli Aumakua sono sempre stati generosi con me  e mi hanno sempre protetto da ogni sofferenza. Come posso io spiegarvi  come sorridere tra le difficoltà?

Il male non esiste … decido io se vederlo

E noi sappiamo che questa storia è vera perchè ancora oggi le difficoltà si vivono solo se pensiamo che la vita sia difficle! Il male non esiste, tutto dipende dall’ atteggiamento rispetto alla vita e alle sue vicissitudini. Restare focalizzati sul positivo cambia l’esperienza di ciò che è. Mahalo Nui Loa.

Questa storia è contenuta nel libro”Le storie di Maui – 111 gradini verso la felicità

massa critica

puoi acquistarlo QUI

E ovviamente non perdere “Il viaggio di Maui”

Il viaggio di Maui

I dettagli QUI

Tutto quello che rimane è ciò che è sempre stato. Questo!

Giovanna Garbuio

Mi chiamo Giovanna Garbuio non mi piace definirmi, ma se proprio lo devo fare direi che sono una libera pensatrice. Sono inciampata nel 2008 su ho'oponopono e l'ho subito identificato come la via per lasciar andare tutte le domande! Sono stata la prima a scrivere qualcosa di strutturato su Ho'oponopono in Italia.  Sono entrata in contatto con la cultura Hawaiana dunque, quando ancora in italiano non c'era letteratura e quella poca che c'era era per lo più fuori stampa e quindi non più disponibile.

Tutti gli insegnamenti Ho'oponopono

I testi e i corsi più importanti in Italia sulla spiritualità Hawaiana

Viaggi nei mondi interiori

Un percorso guidato attraverso cui lavorare nel nostro mondo interiore per trasformare la realtà esterna in cui viviamo

×

WhatsAPP Chat Giovanna Garbuio

× Hai bisogno di aiuto?