La profezia di Celestino di James Redfield

La profezia di Celestino è stato il mio libro galeotto.

Sinceramente la mia ricerca spirituale ha preso una direzione definita da questo libroLa profezia di Celestino” di James Redfield: un romanzo! Il mio cosiddetto libro galeotto.

la profezia di Celestino
Se vuoi cambiare ciò che sta accadendo fuori di te cambia ciò che sta accadendo dentro di te

La profezia di Celestino è un romanzo

Certamente un romanzo sì, non un saggio. Ma carico di grandi verità. Proprio di quelle verità che nessuno ci ha mai insegnato.

Dunque Verità che sentiamo particolarmente dentro di noi, ma che non abbiamo mai formalizzato. E quindi che nella vita quotidiana siamo soliti trascurare.

La trama de la profezia di celestino

Innanzitutto la storia trattata da questo libro è molto semplice.

Partendo dal principio un americano, dopo una chiacchierata con un’amica, intraprende un viaggio in Perù, incuriosito dalla storia della scoperta di un antico manoscritto del VI secolo a.C., riaffiorato nella foresta pluviale del Perù. Per inciso il documento è scritto in aramanico, la lingua dei vangeli.

Questo manoscritto conterrebbe le chiavi definitive ai quesiti esistenziali dell’essere umano.

In Perù l’uomo riscontra l’effettiva esistenza di questo manoscritto, che però nel frattempo è diventato l’ambito obiettivo di alcuni gruppi piuttosto potenti e con più o meno scrupoli.

Una lotta all’ultimo respiro tra scienziati “progressisti“, ricercatori spirituali “alternativi” e sacerdoti cattolici autonomi in conflitto con la gerarchia ecclesiastica, da una parte. Che danno la caccia al manoscritto con l’intento di permettere al Mondo di beneficiare della saggezza che contiene. E Allo stesso tempo, dall’altra parte, militari peruviani e scienziati scettici e limitati cognitivamente, cercano lo stesso manoscritto per distruggerlo ed evitare quindi di sovvertirre l’equilibrio dello stato di fatto, celando definitivamente le informazioni contenute nel manoscritto.

I cattivi sono al soldo della gerarchia cattolica peruviana ottusa e retrograda, guidata dal cardinale Sebastián, personaggio controverso e imquietane. Tuttavia i buoni scoprono il contenuto del manoscritto rappresentato dalle “nove illuminazioni“.

Che ovviamente verranno divulgate dal protagonista al suo ritorno in patria. In quanto egli sulla strada dell’avventura ha sperimentato i nove passi base, per raggiungere la consapevolezza spirituale e per comprendere il fine ultimo dell’esistenza: le 9 illuminazioni appunto!

In ogni modo in questo manoscritto pare si profetizzino grandiose trasformazioni per l’umanità, a causa di avvenimenti che accadranno alla fine del XX secolo.

La profezia di Celestino

Le nove illuminazioni de la profezia di Celestino

1. SINCRONIE

Innanzitutto scopriamo di vivere in un mondo misterioso, ricco di improvvise coincidenze e incontri sincronistici, che sembrano predestinati.

2. PRESENTE

Quando prenderemo coscienza di questo mistero, creeremo una visione del mondo nuova e ridefiniremo l’universo sacro e pieno di energia.

3. ENERGIA

Inevitabilmente ci renderemo conto che ogni cosa è generata da un’energia divina, che tutti cominciano a percepire e a comprendere.

4. LA COMPETIZIONE GENERA CONFLITTO

In questa prospettiva vedremo che gli esseri umani si sono sempre sentiti disconnessi da questa fonte sacra. E hanno soddisfatto il loro bisogno di energia prevaricando gli altri. Questa competizione è la causa di ogni conflitto.

5. SAGGEZZA UNIVERSALE

Naturalmente la risoluzione è stabilire un contatto con il divino. Una trasformazione mistica che ci colma di energia e di amore infiniti. Affina la percezione della bellezza e ci eleva a una consapevolezza spirituale superiore.

6. LA PRESENZA GUARISCE IL PASSATO

Perciò forti di questa consapevolezza, possiamo superare il dramma del controllo e scoprire la verità: tutti gli uomini devono contribuire a far evolvere l’umanità verso questa nuova dimensione.

7. FLUIRE

Ovviamente se perseguiremo questo scopo, l’ispirazione ci indicherà la via da percorrere. E farà in modo che un flusso di coincidenze ci rivelino qual è la nostra missione.

8. IO SONO PERCHè NOI SIAMO

Quando un numero sufficiente di persone sarà nel flusso dell’evoluzione, trasmettendo sempre energia agli altri, creeremo una nuova cultura, in cui i nostri corpi vibreranno a livelli sempre più elevati di energia e perfezione.

9. ESPANSIONE GLOBALE

E’ così che partecipiamo all’evoluzione del big bang al fine ultimo dell’esistenza. Infatti, facendo vibrare i corpi a un livello sempre maggiore di energia, varcheremo le soglie di un paradiso che potremo finalmente vedere.

La profezia di Celestino

Segnali dall’Universo

Chiunque attraversi il nostro cammino ha un messaggio per noi. Altrimenti avrebbe scelto un’altra strada o se ne sarebbe già andato.

James Redfield – La profezia di Celestino

Il perduto modo di pregare

Tuttavia, restando nel mondo della fantasia, della pura possibilità non comprovata scientificamente, per i più il cammino indicato dall’autore de “La Profezia di Celestino” è rimasto nel campo dell’utopia, nel regno felice dell’immaginazione. Dimensione che può offrire momenti felici di evasione, senza però intaccare, purtroppo, il grigiore quotidiano di una vita non autentica in cui siamo intrappolati.

Ma in verità si tratta solo di sperimentare, di mettere in pratica ciò che ci risuona.

Ogni essere umano ha uno scopo da realizzare che corrisponde alla sua visione di nascita

James Redfield

Possiamo lavorare su noi stessi e sul mondo estendendo la nostra capacità di coscienza.

Il fatto che ci siano delle difficoltà non esime dal provare a modificarci gradualmente, ma con costanza, ricordando che un bambino impara a camminare camminando, cadendo e rialzandosi.

Il gruppo, anzi i gruppi, hanno oggi una grande funzione, un gran potenziale di responsabilità e di cambiamento nel corso degli eventi. Purché riescano a funzionare secondo modalità etiche, come si evince per esempio dall’Ottava Illuminazione di Celestino

Questo è un libro, “La profezia di Celestino“, che di tanto in tanto mi capita di rileggere ed ogni volta scopro un messaggio nuovo a cui non avevo fatto caso prima.

Un romanzo e un saggio

Quindi quello che è certo è che “La profezia di Celestino” non è certamente un semplice romanzo, e James Redfield è il primo ad esserne convinto. Tanto che ha sempre dichiarato che le illuminazioni sono reali. E se vissute con consapevolezza sono in grado di cambiare la nostra vita.

Egli non ha mai presentato il testo come un’opera di fantasia, ma piuttosto come una lunga parabola moderna. E io sono completamente d’accordo con lui. Questo libro non è un “romanzo” è una testimonianza!

James Redfield
La Profezia di Celestino
Un antico manoscritto. Nove chiavi per arrivare alla conoscenza. Una nuova era di consapevolezza spirituale
Corbaccio Editore

 

James Redfield – La Profezia di Celestino

Vedi altri consigli di lettura QUI

Salva

Post Correlati

Leave a comment