Piko Piko respirazione consapevole

Piko Piko respirazione consapevole dalle Hawaii

Piko Piko respirazione consapevole

Potenzialità della respirazione consapevole

La respirazione consapevole è un sistema cosciente di affrontare l’esistenza. Quindi è fondamentale, per raggiungere una consapevolezza adeguata, porvi la dovuta attenzione.

La respirazione è un alimento importantissimo, per la crescita sana e per la crescita spirituale in particolar modo. La varie culture esoteriche l’hanno studiata e utilizzata da sempre. Avendo capito perfettamente che la respirazione è il tramite e lo strumento per accumulare energia.

Infatti tutte le discipline spirituali riservano molto spazio alla respirazione e alle varie modalità di condurla. Tant’è vero che in base  a come viene realizzata la respirazione, cambiano la modalità e la quantità di assorbimento dell’energia. Inoltre al variare di queste premesse si ottengono differenti risultati a livello psico-fisico.

La respirazione è la fonte di vita

La respirazione è un alimento importantissimo, fondamentale, inalienabile. Ognuno di noi usufruisce della respirazione come fonte di vita fin dal primo vagito. Infatti è lo strumento che ci consente di partecipare alla vita dell’Universo. Tant’è vero che è attraverso di essa che assorbiamo l’energia vitale di cui abbiamo bisogno, che è disponibile nell’aria E’ ovvio che la respirazione automatica è il nostro catalizzatore di energia vitale (provate a fare a meno di respirare per un paio d’ore se ci riuscite!)

La respirazione consapevole è fonte di Vita

Ma è la respirazione consapevole quella che ci permette di accumulare il cosiddetto “Prana”. Nella radice cinese della tecnica della respirazione, il TAO riconosce 5 respirazioni biologiche fondamentali, abbinate alla filosofia dello Yin e dello Yang. Ne è una tipica espressione il TAI-CHI-CHUAN.

Piko Piko respirazione consapevole

Piko Piko respirazione consapevole

E anche la cultura Hawaiana ha concentrato conoscenze e studi sulla respirazione.

Piko Piko respirazione consapevole  è un esercizio respiratorio molto molto potente.

Piko Piko, letteralmente significa “da centro a centro”. Essa basa la sua esecuzione proprio sullo spostamento dell’attenzione da un centro ad un altro del nostro essere fisico. Infatti è noto che la filosofia Hawaiana non costruisce le sue tecniche sui chakra, ma su i centri di potere. Piko Piko respirazione consapevole viene  usata dai kahuna Hawaiani da sempre. Innanzi tutto essa viene utilizata per portare maggiore energia al corpo.

Piko Piko respirazione nel qui e ora

Tuttavia ci permette anche di concentrarci completamente nel Qui e Ora.

I Kahuna consigliano questa tecnica di respirazione per iniziare ogni tipo di meditazione.

Questo esercizio concentra l’attenzione e quindi il flusso dell’energia (l’energia fluisce dove va l’attenzione – 3° PRINCIPIO – MAKIA). Facendola scorrere attraverso il corpo, in una quantità maggiore rispetto alle situazioni di respirazione normale e automatica. Questo metodo permette di usufruire di un maggior quantitativo di energia attraverso la respirazione profonda e la presenza.

Gli effetti di questo esercizio sono

  • Un profondo rilassamento
  • Una notevole concentrazione mentale
  • Una grande quantità di ricarica e di accumulo energetico

Perché questo tipo di respirazione crea un’onda di Energia in tutto il corpo. Il cui potenziale rimane a nostra disposizione. Questa è Piko Piko respirazione consapevole.

La tecnica Piko Piko respirazione consapevole

Questa tecnica Piko Piko respirazione consapevole consiste nello:

  1. Stare seduti con la schiena ben dritta non appoggiata da nessuna parte
  2. Abbandonare le braccia rilassate lungo il corpo oppure appoggiare le mani sulle gambe con le palme rivolte verso l’alto, oppure da in piedi con le braccia lungo il corpo o con i polpastrelli delle dita delle mani che si toccano fra loro come se custodissero una sfera 
  3. Iniziare a respirare profondamente (inspirare gonfiando la pancia ed espirare “vuotando” la cassa toracica)
  4. Portando l’attenzione, inspirando, alla sommità della testa, e spostando il proprio focus, espirando, all’ombelico. Una variante assume come centro di “uscita” la pianta dei piedi!

Ecco tutto!

Respirazione profonda normale, come siamo abituati a fare e  oscillamento dell’attenzione dalla sommità del capo, al centro dell’ombelico.

Piko piko respirazione e l’attenzione alternata

L’alternanza della concentrazione del focus, dall’alto al basso, permette all’ energia di espandersi per tutto il corpo, avvolgendo e penetrando in ogni singola cellula.

Questo tipo di respirazione “genera” una quantità di potente Energia in tutto il nostro essere, che rimane a nostra disposizione, per essere utilizzata come riteniamo più opportuno.

respirazione consapevole

Piko Piko respirazione purificante

La sensazione (anche se non è ciò che accade realmente) è che l’energia/aria entri dall’alto, dalla sommità della testa, inspirando, per uscire dopo averci purificato dall’ombelico, espirando.  Facendo questo dopo la purificazione del nostro essere, e l’eliminazione delle “scorie energetiche” esce l’aria e tratteniamo in noi l’energia pura che si espande all’interno di noi stessi.

Ecco che questo tipo di respirazione è un ottimo strumento di puliza Ho’oponopono.

Una volta riempiti noi stessi di energia possiamo decidere anche di espanderla all’esterno, facendola uscire dall’ombelico e facendone beneficiare chi e cosa noi decidiamo, anche l’intero pianeta.

Tenete ben a mente che essere consapevoli e convinti dell’utilità di ciò che si sta facendo accresce la capacità di raggiungimento dei risultati. E questo ovviamente vale anche per la respirazione consapevole Piko Piko.

Respirazione consapevole

Salva

Post Correlati

Leave a comment