N.B. Solo i due libri sono in cartaceo e verranno recapitati a casa, il resto sono prodotti digitali direttamente scaricabili sul tuo supporto

​Vittime e Carnefici: non esistono

​Percorso ​di crescita interiore

  • Pensi di essere sfortunato e di incontrare sempre le persone sbagliate? 
  • Non riesci a vedere il bello in ciò che ti accade perché non ti accade niente di bello?​
  • Il mondo ti appare come un luogo difficile dove l’Amore e la gentilezza sono ormai fuori moda?

  • Molte delle persone che incontri continuano a rovinarti la giornata?
ricomincio da me
Liberarsi dal Karma subito

N.B. Solo i due libri sono in cartaceo e verranno recapitati a casa, il resto sono prodotti digitali direttamente scaricabili sul tuo supporto

Non esistono Vittime e Carnefici, ma energie Yin e energie Yang

Forze apparentemente opposte e contrarie le une alle altre, sono in realtà sempre connesse e interdipendenti.

Quando un energia (quindi qualunque cosa, dato che tutto è energia) entra in contatto con un'altra energia, entrambe si influenzano e determinano il divenire di ognuna.

Partendo dal presupposto che Tutto è Uno, l'Uno è Amore perciò tutto è Amore, si evince che non possono esistere energie diverse.

Ogni energia è in essenza Amore. Perciò non esiste un' energia buona e un' energia cattiva, ma esiste invece qualcosa che attraverso la mia interpretazione mi fa stare male e qualcosa che grazie alla mia interpretazione mi fa stare bene.

Chi non ha nemici, non ha nemmeno gli amici. Proviamo ad osservare... Se è possiamo essere odiati è perché possiamo essere amati.  L'amore e l'odio intesi come sentimenti umani sono  due lati della stessa medaglia. Tutto è in  essenza Amore perciò ogni cosa risale ad esso. Tutto ciò che viviamo è l'Amore universale (l'UNO) che si riflette nella coscienza umana. L'oscurità fa la sua parte, come la Luce! Ognuna recita il suo ruolo.

Tuttavia è innegabile che quando qualcosa, anche se so che è a causa della mia interpretazione limitata, mi fa stare male... Io sto male!

Quello che ti propongo è un percorso teorico pratico per uscire dall'ingannevole inconsapevolezza che ci priva del nostro potenziale di gioia e serenità... per riarmonizzarci al punto da riconoscere la bellezza in ciò che fa parte della nostra vita! Che dici ci sei?


Perché aspettare? prendilo subito a 47 €

​​Questo percorso di permettrà di comprendere deinitivamente ​che il ​Mondo è il tuo riflesso. ​Perciò sii in pace dentro di te e vedrai la pace nel Mondo. La Pace viene da dentro. Quando saremo definitivamente quegli esseri di Luce e di Pace che potenzialmente ciascuno di noi è, avremo compiuto il più grande atto d’Amore e di altruismo tra tutti quelli che sono in nostro potere.

Un percorso per smettere definitivamente di tormentarsi con vane interpretazioni e inutili aspettative. Con il Taglio delle corde Aka nello specifico potremo sentirci finalmente così connessi e in pace con noi stessi, da vedere la viata a colori vividi e sgargianti, da percepire questa luce particolare, questo scintillare continuo e gioioso. Per soggiornare costentemente in questa beata “coloritudine”.

​Essere in armonia con sè stessi sembra una cosa difficilissima da ottenere. In realtà è molto più semplice di quanto pensi, è sufficiente avere pochi, validi e saldi Principi Fondamentali. "Ricomincio da me" di descriverà dove come e perchè ottenere da tè stesso questi saldi principi per costruire la tua casa sulla roccia, come saggiamente suggeriva un grandissimo Uomo più di 2000 anni fa!

​E infine per chiudere il cerchio "Soffrire non è necessario" 

La maggior parte del dolore umano è superflua.
Si crea da sé fin tanto che a gestire la vostra vita è la mente non osservata. - Eckart Tolle

Questo testo propone una via efficace e testata per stare bene… Ti accorgerai che con il giusto atteggiamento la vita non vorrà proprio saperne di andare male!

Il primo strumento che ti propongo è uno​ report di poche pagine (circa 50) in cui definiamo c​hi e cosa ​Siamo e come funzionano le nostre relzioni con ​gli altri: ​

Vittime e Carnefici: Non esistono

​Gli altri siamo noi!  Sentirsi responsabili al 100% significa sapere che la distanza fisica tra me e gli altri esseri del pianeta non esiste realmente perché TUTTO è UNO

Se Tutto è Amore e Tutto è Uno e io sono il Tutto e l’Uno e sono Amore, anche gli altri sono Uno con me! Semplice no?


​Quindi gli altri siamo noi! Smettiamo di voler cambiare gli altri e cominciamo ad agire su noi stessi che cambieranno anche gli altri… Che siamo noi!


Gli altri ovviamente hanno la stessa responsabilità nei confronti di loro stessi. Ma questo non ci riguarda, a noi sta il compito di pulire noi stessi per qualsiasi evento ci coinvolga.


Il secondo strumento che ti propongo è uno strumento estremamente pratico: una meditazione guidata che ti permette di iliberarti di quelle zavorre con ostacolano il libero fluire dell'Amore nella tua vita.


Il Taglio delle corde Aka


​Secondo la cultura Hawiana nel corso della nostra esistenza originiamo tutta una serie di corde Aka che ci collegano a persone, cose, situazioni e luoghi. Queste corde si formano e si potenziano ogni volta che pensiamo a qualcuno o qualcosa, ogni volta che ne parliamo, ogni volta che compiamo un’azione che le coinvolge o ogni volta che ci emozioniamo in relazione ad esse. Quindi, attraverso i pensieri, le parole, le azioni e le emozioni creiamo e consolidiamo i nostri legami Aka. Pensieri, sentimenti ed emozioni viaggiano lungo queste corde sottili e mettono in comunicazione i Sè dei vari individui.

Con Ho’oponopono quando cancelliamo una memoria, secondo gli Hawaiani, stiamo tagliando una corda (cut the cord).

In base alla qualità del rapporto con le altre persone, ma anche alla relazione con le cose (distacco o attaccamento, ecc.) le corde Aka sono libere oppure ostruite. L’ostruzione delle corde Aka genera quei blocchi energetici che ci avvelenano la vita e ci fanno soffrire. Attraverso queste corde bloccate noi disperdiamo la nostra energia vitale (Mana) e restiamo così intrappolati in situazioni o relazioni che definiamo negative e che ci procurano sofferenza. Per recuperare la nostra armonia perduta dall’ostruzione delle corde… a volte è necessario reciderle, tagliarle!

Questo è un buono strumento per farlo!


Scollegarci dalle caratteristiche che ci procurano sofferenza nelle nostre relazioni o nelle situazioni che viviamo (Tagliare le corde Aka) non significa eliminare dalla nostra vita persone o cose o situazioni, significa piuttosto staccarci energeticamente da ciò che di quelle cose, persone o situazioni ci fa stare male.Tagliare le corde Aka non ci porta necessariamente a troncare definitivamente una relazione (anche sì, ma non necessariamente o non di sicuro) ma ci permette piuttosto di cominciare a vedere la relazione e la persona coinvolta con altri occhi.

Ci permette di valutare con distacco anche ciò che ci fa stare male e quindi di trasmutarne la portata energetica raggiungendo l'obiettivo di non soffrire più a prescindere dai comportamenti degli altri e questo come ben sappiamo è il fondamento energetico per cambiare anche la situazione o la relazione nel profondo.Tagliare le corde Aka quindi ci permette di trovare la via d'uscita più gioiosa che molto probabilmente riguarda la nostra capacità di vedere la bellezza negli altri e di far vedere agli altri la nostra bellezza.

Questo di solito nelle relazioni disfunzionali non accade (o non accade più) e così si litiga, non ci si capisce e si soffre.Tagliare le corde Aka ci permette di individuare la via migliore per uscirne distaccandoci appunto da ciò che ci fa soffrire. Una volta recisa la corda Aka potrebbe essere anche che una relazione si avvii a conclusione, ma solo se questa sarà la strada migliore e più indolore per tutti!


Campione audio

Musica a 432hz"Fluidscape" Kevin MacLeod (incompetech.com)
Licensed under Creative Commons: By Attribution 3.0 Licensehttp://creativecommons.org/licenses/by/3.0/

FAQ

D* Volendola fare x equilibrare il rapporto che ho con alcune persone, tutte diverse, x motivi diversi, è opportuno aspettare tra una meditazione e l'altra che si evolva il rapporto?

R* No non serve aspettare che le altre cose si risolavano... però è meglio non affrontare più di tre persone o questioni alla volta. Però puoi tranquillamente fare una meditazione su determinate cose o persone oggi... e farla su altre cose e persone domani. L'importante è che tu poi continui per un certo tempo (lo capirai tu quanto in base al tuo benessere al riguardo) a riempier d'Amore (con il mantra va benissimo) le impronte lasciate dalle corde recise.

D* Al taglio ho sentito dolore. Devo ripeterla?
R* No non ripeterla! E' abbastanza normale che tu abbia sentito dolore se è qualcosa che "non volevi" lasciar andare! Continua a riempire d'Amore l'impronta lasciata dalla corda, ma non ripetere il taglio!

D* Continuo a non "sentire" le corde. Posso toglierle, anche se non le percepisco?

R* Certo che sì! decidi di reciderle e tagliale... in un punto a caso... sappiamo bene che il caso non esiste!

D* Non ho ricevuto risposta alla domanda fatta ad una delle tre persone. Che si fa in quel caso?
R* In quel caso corrisponde a un no... anche una risposta incerta corrisponde al no!

D* Si può usare il taglio delle corde anche per problemi pratici o solo per le relazioni?
R* Anche per i problemi pratici... eventualmente si mette sul palco un oggetto simbolico che rappresenti la questione su cui vogliamo lavorare.

D* Poco prima della fine della meditazione sono stata interrotta, dovrei farla nuovamente per quella relazione?
R* Se il taglio l'avevi già fatto non serve ripetere l'operazione. Limitati a riempire d'Amore l'impronta.

D* All'inizio, la risposta data da una persona é stata un si ( non so però quanto condizionato) ma io non ho voluta lasciarla andare decidendo ( non so se con coscienza o altro) di tagliare le corde proprio lì! Non avrei dovuto farlo?
R* Hai fatto tutto perfettamente... Hai seguito ciò che ti suggeriva l'ispirazione. Benissimo così! Lascia andare e vola!

D* Scusate mi dite cosa vuol dite "tagliare le corde aka"?
R* Vuol dire tagliare i legami energetici che ti legano a persone, cose, situazioni e luoghi. E' esattamente ciò che fa ho'oponopono... detto in altre parole è un modo per recuperare armonia... o per ripristinare l'Aloha nei nostri cuori!

D* Pensavo che servisse per chiudere con persone!
R* No! Non necessariamente! Anche se potrebbe accadere se è il meglio per te e per tutti.

D* Quando si tagliano le corde Aka , per afferrarle le braccia si muovono davvero o solo mentalmente?
R* Come ti risuona più efficace... non c'è una regola valida per tutti!

D* Buongiorno Giovanna, cosa vuoi dire pulire le traccia?
R* Quando tu tagli la corda, energeticamente nel punto in cui recidi rimane un'impronta, una traccia (Maka'ala la chiama "imprinting"). Uno spazio energeticamente vuoto che se lasciamo vuoto rischia di riempirsi della stessa energia della memoria cha abbiamo pulito. Perciò è importante riempire la traccia di Amore e lo possiamo fare in tanti modi... esprimendo l'intenzione di farlo... pensando con amore alla situazione curata... recitando il mantra in riferimento alla situazione!

L'altro strumento che fa parte di questo percorso di crescita interiore è un libro in formato cartaceo che ti verrà recapitato a casa. Si tratta di:


Ricomincio da me


ricomincio da me

Amore, Gratitudine, Non Giudizio, Perdono, Benedizione


Come raggiungere ed avere a disposizione la Tua Forza Interiore?

Questo è un libro da assaporare, gustare e assimilare che creerà in Te una condizione Potente per raggiungere lo scopo, una sintesi organica di tutto quello che ti serve per poter realizzare il Tuo Progetto di Vita.

Ti verrà ​chiarito come utilizzare la fase creativa per manifestare ciò che la Vita generosamente dona... perché tutto è davvero così semplice!Un libro scritto col cuore che ti aiuterà a rendere subito vivo e fertile il tuo stato Interiore.

Nel libro vengono ampliati i Principi Fondamentali per essere in Armonia con Te Stesso:


  • Amore
  • Gratitudine 
  • Non Giudizio
  • Perdono
  • Benedizione

A volte il nostro stato ottimale è sepolto da strati di problemi, seri o banali che siano, ma in realtà rimane limpido e fresco, pulito ed inviolato. La mente ha bisogno di “staccare la spina” e l'Essere necessita di totali immersioni per imbeversi di stati semplici e rivoluzionari.

"Essere in armonia con noi stessi sembra una cosa difficilissima da ottenere, in realtà è molto più complicato spiegarlo che farlo!"

Tutti noi cerchiamo, o meglio una parte dentro di noi autonomamente cerca qualcosa di piu'. Non possiamo, non riusciamo e non vogliamo fermarla.
Tutti abbiamo dovuto e voluto chiarire questioni, rispondere a domande, risolvere dubbi, perplessita', che non ci permettevano di essere liberi davvero.
Ma tutto questo serve ed e' servito a farci comprendere che e' sufficiente sapersi arrendere, aprirsi ed esplorare da una prospettiva creativa.
Non e' un percorso facile ed e' semplicissimo allo stesso tempo.
Ognuno ha la sua strada, suoi piaceri e suoi dispiaceri, da cui deriva il proprio "destino" che ognuno si crea ogni giorno.
E per farlo al meglio, nella maniera piu' efficace e produttiva, non serve essere ossessionati ricercatori di qualcuno o di qualcosa che riesca ad alleviare le grandi paure e i grandi quesiti di noi umani. Ma e' sufficiente sapere arrendersi alla magia della vita alla creazione energetica che la maggior parte di noi sperimenta e vive ogni giorno anche nelle piccole cose.


Tutti gli strumenti sono qui, a portata di mano di tutti.


​E infine l'ultimo strumento che ​completa questo percorso è un altro libro in formato cartaceo che ti verrà recapitato a casa​, che ha aiutato ormai moltissime persone a comprendere cos'è la sofferenza e come poter scegliere una via alternativa di evoluzione, che non la contempla. Si tratta di:


​Soffrire non è necessario


Liberarsi dal Karma subito

Superando l’ignoranza e sconfiggendo il dolore giungiamo alla conoscenza della nostra vera identità, fonte di ogni beatitudine, materiale e spirituale.

Gli esseri umani soffrono perché ignorano di essere un’energia eterna, illimitata e onnipotente. Ne derivano l’insoddisfazione, la smania di possesso e i conseguenti bisogni di approvazione, di sicurezza e di controllo che conducono inevitabilmente al dolore. La chiave per la felicità sta invece nella consapevolezza.

"Non è necessario che tu cambi niente di te stesso, non devi diventare qualcuno di diverso da quello che sei, soprattutto non è necessario che tu impari nulla di più di quello che sai già. Devi soltanto imparare ad Amarti a tal punto da essere finalmente Te Stesso con tutto Te Stesso! Farai venire a galla tutto ciò che già sai nella misura in cui ti sarà più utile.

Per questo ti consiglio di conservare solo il meglio di ciò che leggerai qui, di buttare tutto quello che non ti è affine e di non credere a me senza verificare personalmente ciò che ti dico. Tutto è sperimentabile, perciò: sperimenta! Solo così troverai la tua Verità ed essa ti renderà sempre più libero!"

Se non va bisogna cambiare!

Una mente che semplicemente osserva non reagisce a ciò che osserva in dipendenza dei propri condizionamenti. Ciò significa che non cè osservatore, e quindi non cè divisione.
Jlddu Krishnamurti

L’amore ci fa soffrire. La Vita ci fa soffrire. Gli amici ci fanno soffrire. Il lavoro ci fa soffrire... Tranquilli non siamo per questo degli UFO! È una situazione piuttosto comune, ahimè.

Il nostro percorso, anche se ci appare unico e ingestibile, è più comune di quanto pensiamo. Gli eventi travolgono l’essere umano per gran parte della sua esistenza. In ogni direzione.

La nostra Essenza e i nostri ingredienti sono Amore, quindi è inevitabile che noi siamo continuamente alla ricerca spasmodica dell’Amore (felicità) in ogni sua forma, per e dalle persone, per e dagli animali, per e dalla natura, per e dall’occupazione, per e dall’esistenza...


ricomincio da me
Liberarsi dal Karma subito

Vittime e Carnefici: non esistono

N.B. Solo i due libri sono in cartaceo e verranno recapitati a casa, il resto sono prodotti digitali direttamente scaricabili sul tuo supporto

IMPORTANTE
Le immagini riportate hanno solo un fine illustrativo. Stai acquistando
un audio mp3 che non è un prodotto fisico (NON E’ UN CD) ma digitale, ovvero scaricabile sul tuo computer o sul tuo smartphone. I libri cartacei invece ti verranno recapitati a casa.

NOTA BENE: questo materiale è offerto esclusivamente ai fini di intrattenimento informativo e di riflessione. I prodotti e/o le tecniche che questo sito propone non sono destinati a diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia nè fisica nè psicologica.