Come nasce una religione e perchè

Come nasce una religione …

come nasce una religione

Religione e spiritualità come nasce una religione

La luna splende brillante

E’ notte. La Luna piena splende brillante nel cielo. Due uomini sono fuori all’aperto a godere l’aria fresca dell’estate. Uno di loro guarda il cielo e sorride:

– Perché stai sorridendo?
– Sto ammirando la Luna.
– Che cosa?
– La Luna, non la vedi? – risponde colui che sorride, e indica la Luna col dito.
– Quale Luna? – continua l’amico senza alzare gli occhi.
– Ma eccola, – si meraviglia l’uomo, – davanti a te. Gialla.
– Gialla?! Oddio! Devo raccontarlo a qualcuno!

Religione è ripetere il sentito dire

Dopo una mezz’ora intorno a loro si raccoglie una piccola folla.

– Maestro, raccontaci di Luna, – chiede timidamente un rappresentante della folla.

– Ma cosa volete che vi racconti! – si arrabbia l’uomo. – Alzate le teste al cielo e la vedrete anche voi.

Qualcuno, senza staccare da lui gli occhi adoranti, scrive nel taccuino: “Basta alzare la testa e si vede un disco giallo sullo sfondo del cielo blu…”
– Cosa sta scrivendo? – si insospettisce l’uomo.
– Qualcuno deve pur conservare la dottrina per i posteri, e se non lo farò io…
– Quale dottrina ?! Alza semplicemente la testaaa!

Spiritualità è mettere in pratica ciò che sento (vedo, ascolto, osservo…)

– “Alzare la testa non è difficile, occorre, semplicemente…” torna a scrivere il novello evangelista, ma l’uomo gli assesta un pugno nella mascella e lui vede una macchia gialla danzare davanti agli occhi.

– Che cos’è stato, Maestro???
– La Luna.
– Dio! Ho visto la Luna! Ho visto la Luna! la Luna!!!

– Lui ha visto la Luna…- si agita la folla, e inizia a fare un girotondo attorno all’evangelista.

L’uomo se ne va. Guardando e ammirando la Luna.

Come nasce una religione

[inserito]

Passano 2000 anni. Qualcuno sta leggendo il Vangelo Lunare e sospira.
– Beh… pensa. – A quei tempi il Maestro era vicino e poteva dare un pugno nei denti al momento giusto. Alcuni, per la verta, dicono che basti un libro, e dicono di vedere la Luna con i loro occhi tutte le notti, ma a chi si può credere, di questi tempi?…

Tratto dal Web

Ecco come nasce una religione.

Come nasce una religione

Cosa sono le religioni

Tutte le religioni sono frutto di una cattiva interpretazione, di una razionalizzazione di ciò che è non razionale, ma che proviene dal cuore!

Tuttavia tutte le religioni hanno o hanno avuto una loro utilità. Sono nate dall’osservazione di qualcuno che aveva compreso e camminava le sue parole.

E lasciatemi pensare che siano sorte comunque da un’operazione svoltasi in buonafede (a prescindere dagli eventuali danni che ne siano poi scaturiti).

Io sono responsabile al 100%

Comunque stare ad indagare e sentenziare quanto male abbia prodotto una determinata religione è un’attività che non porta con se alcun tipo di efficacia. Oltre al fatto che innegabilmente ogni religione ha procurato sempre anche tanto bene. Per quanto culturalmente siamo portati a focalizzarci sempre più sul male prodotto che sul bene (e anche questo potrebbe essere un interessante spunto di riflessione).

In ogni caso sappiamo bene che Buddha non era buddista, Gesù non era cristiano, Maometto non era mussulmano ecc…

Spiritualità è interiorizzazione della saggezza

Spiritualità indica tutto ciò che riguarda il mio impegno nel dare significato alle cose, con apertura verso tutto ciò che va anche oltre la materialità, senza disdegnare la materialità. Spirituale è ciò che riguarda l’interrogarsi. Quella ricerca interiore che è ricerca di senso, di orientamento, di valore.

Le religioni nascono perchè i discepoli che sono stati vicini al maestro, hanno assistito al suo impegno, hanno ascoltato il signifcato che lui ha trovato nelle cose, ne hanno respirato la “saggezza“, ma non avendola interiorizzata completamente, hanno comunque compreso quanto benefica possa essere e la vogliono diffondere.

Religione è ripetere qualcosa che qualcun altro ha interiorizzato

Tuttavia non avendola interiorizzata completamente, non l’hanno nemmeno compresa in profondità, perciò ogni volta che si trovano davanti a qualcosa ai loro occhi incongruente, lo modificano per renderlo congruente con la loro visione, evidentemente più limitata di quella del maestro. Nonsi tratta di manipolazione a ben vedere, ma di mancanza di comprensione.

E così di modellamento in modellamento, ecco
come nasce una religione

Come nasce una religione

Spiritualità è cogliere la verità sotto le sovrastrutture

Ciò non toglie che esse abbiano alla base profondissime fondamenta di Verità… Tutto sta a coglierle e lasciare andare le cosiddette sovrastrutturazioni!

Gli insegnamenti di Gesù sono in perfetta linea con Ho’oponopono. E’ il cristianesimo e la religione cattolica che non lo sono molto.

Solo il fatto di posizionare Dio al di fuori dell’uomo come un’entità esterna a cui rivolgersi (ribaltando su di questa la responsabiità di “salvarci” addirittura da noi stessi), non ha nulla a che fare con Ho’oponopono. E ha pochino a che fare anche con la cosidetta “verità“.

Ecco come nasce una religione. Per il resto ovviamente liberi tutti! Ognuno segue ciò che ritiene vero ed efficace. Solo mi dispiace quando per diffondere le proprie idee se ne profanano e modificano altre.

Tutto è uno: come nasce una religione

Il problema delle religioni è proprio quello di non SAPERE che Tutto è Uno. Ma sono le religioni che hanno frammentato il loro sapere, perchè le dottrine alla base di tutte le religioni sono identiche ad Ho’oponopono nella loro essenza e contengono la medsima consapevolezza. Poi quando si pretende di mediare tra l’uomo e dio con sacerdoti o predicatori, allora succede il patatrack e non funziona più niente!

Acquistalo Qui

Come nasce una religione…

Leave a comment