Ho’oponopono è più potente del risolvere i problemi

Ho’oponopono è più potente del risolvere i problemi, anzi potremmo proprio dire che Ho’oponopono occidentale è così potente che non risolve i problemi!

Vediamo come Ho’oponopono è più potente

Ho’oponopono è più potente
Ho’oponopono è più potente

Innanzitutto Ho’oponopono occidentale è un atteggiamento di vita, un processo  di riarmonizzazione percettiva che attinge  ai fondamenti della Saggezza Universale.  Questo lo abbiamo ribadito anche in altri articoli. E questo è il concetto da cui parte l’efficacia stessa del processo di Ho’oponopono occidentale.

Ho’oponopono occidentale non è un sistema di problem solving

perchè Ho’oponopono è più potente!

Oggi mi preme sempre di più sottolineare un concetto che spesso sfugge: Ho’oponopono occidentale non è un sistema di problem solving!

Praticare Ho’oponopono occidentale non ci risolve i problemi, semplicemente perché tutta la consapevolezza di Ho’oponopono occidentale, si basa sulla profonda verità che i cosiddetti “problemi” non sono altro che opportunità di crescita che il nostro Aumakua (Io superiore, guida interiore, divino in noi, Anima) ci propone per permetterci di crescere ed evolvere al meglio verso l’espansione dell’Amore che noi siamo.

Tutto è Uno

Tutto è Uno, l’Uno è Amore, perciò tutto è Amore che evolve nella direzione dell’espansione di se stesso. Ricordate? L’abbiamo detto e ridetto ampiamente e questo concetto è la base portante di ogni ulteriore ragionamento. Ho’oponopono occidentale e la saggezza Hawaiana (ma non solo) ci insegnano che i problemi e ciò che noi viviamo come problema, in realtà da una prospettiva oggettiva sono solo fatti, situazioni che si verificano senza una precostituita caratteristica di positività o di negatività.

Ciò che accade è sempre Amore

Ciò che accade, accade perché il nostro Aumakua ce lo propone con l’obiettivo di permetterci di espandere l’Amore che siamo. Che sia una cosa positiva, un vantaggio o una cosa negativa, un problema, dipende esclusivamente da come noi lo guardiamo. Dipende sempre dalla prospettiva da cui lo osserviamo, che essendo noi esseri umani incarnati in un corpo fisico è per sua natura limitata.

I problemi sono opportunità
Ho’oponopono è più potente

L’opportunità è nell’espansione dell’Amore

Quando le cose accadono, la stragrande maggioranza delle volte, noi non siamo in grado di identificare quale sia la scintilla divina che esse contengono e quindi quale sia la potenzialità evolutiva che  veicolano. Tuttavia sappiamo che tale opportunità c’è, anzi è l’essenza stessa di ciò che accade. Tutto è Uno, l’Uno è Amore, perciò tutto è Amore che evolve nella direzione dell’espansione di se stesso. Questo significa che l’Amore è presente ed è l’essenza stessa di ogni cosa, di ogni accadimento, di ogni situazione, anche di quelle che proprio non ci piacciono per niente.

Tutto sottostà a un disegno evolutivo

Certo vedere che i problemi sono opportunità non è sempre possibile. Anzi, convengo che dal più ordinario livello di coscienza, è spesso estremamente difficile. Ancora di più di solito, condivisibilmente, quando stiamo male se qualcuno ci dice che i problemi sono opportunità, è probabile che ci venga molto giustificatamente  solo voglia di assestargli un bel pugno in faccia.

Tuttavia come recita un noto detto zen

Se lo sai le cose sono così come sono, se non lo sai le cose sono così come sono!

Che ci piaccia o no, che ci sembri accettabile o meno, tutto sottostà a un disegno e un fine evolutivo (che non significa che tutto sia predestinato, ma di questo parleremo un’altra volta), anche invariabilmente le cose che davvero facciamo più fatica ad accettare.

Noi siamo fatti della stessa sostanza dell’Amore!

E l’Amore  nella sua manifestazione assume molte forme, molto spesso forme in cui l’Amore è irriconoscibile. E queste sono quelle  forme che rifiutiamo o combattiamo. Tuttavia qualunque cosa accada ha sempre un senso evolutivo per qualcuno, per qualcosa, anche quando tale senso non è assolutamente evidente.

cerca l'Amore e cmbierà la tua visione
Ho’oponopono è più potente

I problemi non esistono come tali. Ho’oponopono è più potente!

Vista la faccenda da questa prospettiva risulta evidente che Ho’oponopono non può essere annoverato tra le numerosissime proposte di problem solving. Ho’oponopono occidentale non ci risolve i problemi, semplicemente perché dalla prospettiva di Ho’oponopono occidentale i problemi non esistono come tali.

Con questo non voglio scoraggiare i neofiti. Non è che se Ho’oponopono occidentale non è la bacchetta magica che risolve i problemi, allora Ho’oponopono occidentale non serve a niente. Il punto è che Ho’oponopono occidentale è estremamente più potente di qualunque bacchetta magica e di qualunque sistema di problem solving, che per inciso per quanto vengano proposti come tali, di solito non risultano per niente efficaci nell’effettiva “risoluzione dei problemi”.

Ho’oponopono occidentale ci cambia

Il fatto è che Ho’oponopono occidentale praticato con fiducia, con costanza e con apertura di mente e di cuore, ci cambia completamente la vita. E paradossalmente spesso ce la cambia, non cambiando per niente le cose, ma facendocene riconoscere la portata immensa. Ci cambia modo di vederle queste cose, ci cambia modo di affrontare la vita, ci cambia atteggiamento, ci cambia completamente livello di consapevolezza… Dove proprio il non avere più alcun bisogno di risolvere le cose è ciò che paradossalmente cambia e risolve le cose.

Ho’oponopono occidentale ci libera la visione

Ho’oponopono occidentale ci toglie i “filtri” dagli occhi permettendoci di riconoscere l’Amore nelle cose. E quando si modifica il nostro atteggiamento, il nostro modo di approcciarci alla vita e alle sue proposte, naturalmente cambia anche il tipo di energia che immettiamo nell’Universo, perciò inesorabilmente cambia la risposta dell’Universo nella materializzazione delle nostre situazione di vita.

Se la nostra energia è allineata consapevolmente all’Amore, la Vita non potrà proporci che situazioni riconoscibilmente allineate all’Amore.

Capiamo quanto dunque le bacchette magiche siano tutte inutili (oltre che inesistenti) di fronte alla potenza della consapevolezza dell’Amore che Ho’oponopono occidentale è?

Le testimonianze dei lettori

E concludo con le testimonianze del loro rapporto con Ho’oponopono di due stimatissime lettrici:

Piera ci racconta

“Ciao Gio, ormai sono consapevole che tutto, “la fuori”, rispecchia alla perfezione il mio “qui dentro“.  Non ho più dubbi su questo, anzi, ne ricevo continuamente conferme. Perciò, mai come adesso, il mio lavoro interiore è finalizzato a riarmonizzare me stessa, in tutto il mio essere.

Ora SO che dipende solo da me… La realtà è una mia creazione e, se miglioro io, automaticamente migliorerà anche tutto il resto. Perciò no, non me la prendo con nessuno, ma continuo a ripulire, ogni giorno, me stessa. Qualunque cosa venga a contatto con me, mi riguarda, ed è mia responsabilità ripristinare l’equilibrio lavorando su di me.

L’esperienza è fondamentale

E poi, sai, una cosa è leggere queste cose sui libri, un’altra è sperimentarle…. Mentre leggi dici: Ok, fantastico! Quando si comincia? Ma è quando lo Senti che cambia tutto.

E, in base alla mia personale esperienza, puoi davvero Sentire, ed Agire, proprio quando, la comprensione, avviene su due livelli: quello emotivo, ma anche quello razionale, mettendo d’accordo anima, spirito e mente.

Ed anche se non è una cosa che si può fare in un attimo, rimane il fatto che, una volta iniziato questo tipo di percorso, non si può più tornare indietro. Quindi io ce la sto mettendo tutta per creare una realtà migliore. E non smetterò mai di ringraziarti!”

Piera

Valentina condivide con noi

“Ho’oponopono é “una pratica” che nel tempo trasforma la nostra vita. Con Ho’oponopono si impara a comprendere che tutto é Amore, perché un po’ alla volta riusciamo a vedere che tutto evolve per il nostro meglio. Con Ho’oponopono si impara a capire che gli eventi  (tutti gli inventi senza distinzione tra belli e brutti) ci insegnano sempre qualcosa.

Questo ci permette di poter riconoscere sempre il bello nel brutto. Si impara a ringraziare di ciò che si ha e si impara ad ascoltare le azioni ispirate che via via ci troviamo sempre più spesso a compiere. Quando tutto ciò é radicato in noi il nostro livello vibrazionale é talmente alto che non potrà che influire positivamente sulla nostra vita per mezzo della legge di causa ed effetto che è alla base di tutto. Grazie per l’ attenzione.”

Valentina

Recupera il tuo diritto alla felicità con Ho’oponopono occidentale

Post Correlati

Leave a comment