Occhio di Kanaloa: un simbolo potente!

Occhio di Kanaloa vdiamo insieme il significato di questo bellissimo simbolo

L’Occhio di Kanaloa è un simbolo di armonia, equilibrio

Innanzi tutto l’occhio di Kanaloa è un bellissimo simbolo di armonia, equilibrio e guarigione proprio della cultura Hawaiana, denso di importanti contenuti.

Occhio di Kanaloa
Rielaborazione di Myriam Hang di un’antica raffigurazione del simbolo
http://www.get-your-art.de/portfolio/eye-of-kanaloa/

Dunque Kanaloa (dio del mare) è insieme a Kane (dio della creazione) una delle divinità maggiori della mitologia hawaiana e rappresenta l’uomo deificato. Cioè l’individuo  perfettamente realizzato, che ha armonicamente fuso e interiorizzato integrandoli, gli aspetti spirituali e gli aspetti materiali dell’esistenza. Kanaloa è la rappresentazione dell’Uomo che ha azzerato le differenze nella consapevolezza che Tutto è Uno, e che non c’è alcuna differenza, né tantomeno alcuna gerarchia, tra il materiale e lo spirituale. Ho’oponopono è il processo di creazione di armonia tra i tre sè per giungere allo stato di Kanaloa.

Kanaloa, nella dottrina Huna, infatti rappresenta l’unificazione e l’armonia operativa dei tre sè dell’uomo (Unihipili/subconscio Uhane/conscio e Aumakua/IoSuperiore).

“Kanaloa” significa armonia

Del resto nella lingua sacra hawaiana “kanaloa” significa armonia, equilibrio, pace, guarigione, salute, gioia, felicità ed energia.

Inoltre come aggettivo significa sicuro, fermo, immobile, stabile, invincibile! Un’interpretazione dell’insieme delle radici della parola, ka-na-loa, significa “la grande pace”, o “il grande silenzio“.

In più la parola contiene anche la connotazione di totale fiducia.

Kanaloa rappresenta il nucleo del Sé

Dunque nella tradizione esoterica hawaiana, Kanaloa rappresenta il nucleo del Sé, o il centro dell’universo dentro di sé, il centro di gravità permanente.

Questa consapevolezza conduce l’Uomo che l’ha raggiunta, a vivere in armonia in relazione a tutte le persone, tutte le cose, tutte le situazioni e tutti i luoghi, sempre! Egli agisce sempre in completa presenza e padronanza di sé, con totale consapevolezza e attivando al massimo livello tutte le potenzialità interiori trasmutandole in potere effettivo ed efficace!

Quindi ponendosi consapevolmente nel punto centrale di Kanaloa, l’uomo può manifestare la pace dell’Io a prescindere dalla situazione contingente in cui si trova.

Infati ponendosi consapevolmente nel centro dell’IO SONO, possiamo armonizzare la nostra energia e di conseguenza tutto ciò a cui siamo collegati in modo visibile (di cui siamo coscienti) o invisibile (non percepibile), e da questo punto centrale possiamo avere accesso a tutte le energie utili ed efficaci.

Occhio di Kanaloa
Immagine tratta da: https://rolandpacheco.wordpress.com/2012/01/18/kanaloa-god-of-the-sea-god-of-the-underworld/

Il calamaro dall’occhio sveglio all’origine dell’occhio di Kanaloa

Bisogna sapere che uno dei simboli che rappresenta Kanaloa è il calamaro (o polipo) dall’ occhio sveglio e questa è l’origine  dell'”Occhio di Kanaloa“, che è diventato il simbolo della spiritualità Hawaiana, anche grazie alla diffusione della cultura Huna (la modernizzazione di Ho’omana principalmente e più autorevolmente divulgata da parte dell’Aloha Internetional e del suo maggiore referente Serge Kahili King) .

C’è da dire che le rare statue di Kanaloa lo rappresentano con gli occhi rotondi, a differenza di quelli di altre rappresentazioni degli dei. Secondo la tradizione di Kauai, se si fosse potuto guardare negli occhi di Kanaloa si sarebbe visto questo simbolo.

eye-of-kanaloa
Questo, per inciso, è il simbolo che viene dalla famiglia Kahili e che è stato diffuso da Srege Kahili King e dall’Aloha International

Il centro dell’occhio di Kanaloa rappresenta l’ “Io Sono”

Dunque il centro dell’occhio di Kanaloa rappresenta l’ “IO SONO”. I due triangoli nell’occhio (in una delle versioni del simbolo) rappresentano il corpo di luce, nonché il bilanciamento fra il maschile e il femminile.

Anche la stella con il cerchio e il puntino al suo interno, del simbolo qui sopra raffigurato, ha lo stesso significato, ma lo amplia come vedremo: la stella rappresenta i 7 principi e i principi sono 7 perchè il 7 per i Kahuna è un numero sacro.

7 si dice Hiku che è formato dalle radici Hi (principio femminile = “scorrere”) e Ku (principio maschile = “immobile”).

Inoltre i pallini nell’altro simbolo rappresentano le leggi dell’energia, l’arcobaleno, le Pleiadi e le isole hawaiane. I quattro cerchi concentrici simboleggiano i quattro livelli della realtà in espansione attraverso l’ampliamento della conoscenza e della compassione, in coerenza l’una con l’altra.

Continuando, in quel simbolo le braccia di Kanaloa sono rappresentate da linee ondulate: esse raffigurano il movimento nella vita e l’eterno flusso di energia, l’abbondanza e le infinite possibilità e vie che abbiamo a disposizione per agire e trasformare (le corde Aka).

Tutto il potere viene da dentro

Pertanto dal suo centro l’essere umano (Io Sono) può attingere a tutte le forze utili a manifestare guarigione, armonia e flusso di energia.

Il simbolo diffuso in tutto il mondo dall’Aloha international nells sua forma geometrica, è ampiamente utilizzato dalla Radionica per il suo alto potere di catalizzatore energetico!

L’ occhio di Kanaloa in ognicaso è la rappresentazione bidimensionale dell’universo inteso come la ragnatela cosmica, in condivisione con moltissime altre culture ubicate in tutti i più reconditi luoghi della terra.

La rete dell’universo

Raffigura l’Universo (la rete Aka o rete della Vita) in cui tutto è collegato. Il puntino con i cerchi che lo avvolgono al centro della stella nel mezzo del disegno è lo sciamano  e più in generale l’individuo consapevole di essere l’unico responsabile della realizzazione dei propri sogni, che si trova quindi al centro dell’Universo, cioè al centro della sua realtà.

L’occhio di Kanaloa dunque raffigura nel suo centro un cerchio nero, la razionalità, Lono, un cerchio bianco, il sub conscio, Ku, che insieme contengono il divino, l’Io superiore, Kane. Le tre parti assieme rappresentano lo sciamano, l’Uomo consapevole (il ragno tessitore della propria realtà).

I 7 principi Huna

L’individuo nella totalità dell’Io è inglobato in una stella a sette punte che simboleggia i sette poteri del kahuna in virtù dei quali il saggio opera e agisce e che si basano sui sette principi Huna e relativi Poteri in base ai quali lo sciamano opera e agisce.

  1. Il mondo è ciò che pensi che sia -> (Coscienza)
  2. Non esistono limiti  -> (Libertèà)
  3. L’energia fluisce dove va l’attenzione  -> (Centratura)
  4. Ora è il momento di potere   ->  (Presenza)
  5. Amare è essere felici insieme  ->  (Amore)
  6. Tutto il potere proviene da dentro  -> (Forza)
  7.  L’efficacia è la misura della verità  -> (Salute)
occhio di kanaloa

I 7 principi non sono altro che osservazioni circa il funzionamento del meccanismo della realtà, trasmesse per via orale in molte culture per generazioni e generazioni e anche scritte da millenni in altre culture.

Il potere dell’Uomo nell’occhio di Kanaloa

La punta inferiore della Stella è rivolta verso il basso per indicare l’ispirazione che costantemente scende sulla testa del saggio. Questa punta è anche allineata a uno degli otto raggi, e rappresenta la connessione tra l’interno e l’esterno: come dentro così fuori, come sopra così sotto.

Tutto lo spazio è poi contenuto in cerchi concentrici che si espandono verso l’esterno, che rappresentano la conoscenza e la compassione. I cerchi concentrici rappresentano la compassione e la conoscenza regolate dall’armonia dell’Amore che unisce tutto e tutti. Allo stesso tempo questa situazione armoniosa genera i 4 livelli della realtà e infatti i cerchi sono 4, il livello oggettivo, il livello soggettivo, il livello, simbolico e il livello olistico,

I 4 livelli di comprensione della realtà nell’occhio di Kanaloa

  • oggettivo – IKE PAPAKAHI
  • soggettivo – IKE PAPALUA
  • simbolico – IKE PAPAKOLU
  • olistico – IKE PAPAHA

Nessuno di questi livelli di percezione delle cose ha un valore o un ruolo superiore a quello di un altro, ma sono tutti funzionali all’operare del kahuna, la cui abilità consiste nel comprendere quale è il livello più adatto da adottare di caso in caso, con la consapevolezza che non ne esiste uno migliore in valore assoluto.

Compassione e conoscenza nell’occhio di Kanaloa

Attorno alla Stella intersecati ai cerchi della compassione e della conoscenza si irradiano delle linee dritte, che sono le corde aka che mettono in collegamento l’individuo con tutti gli altri punti dell’Universo.

Gli otto raggi dell’ occhio di Kanaloa rappresentano il “Mana” cioè l’energia vitale che permea l’Universo. “Mana” letteralmente in Hawaiano significa anche ‘linee ramificate’. Infatti il simbolo ci ricorda che attraverso le corde Aka scorre il potere di realizzazione dell’Uomo.

L’ occhio di Kanaloa simbolo catalizzatore energetico è utilizzato dagli Hawaiani come uno strumento per amplificare la propria consapevolezza e la possibilità di far uso cosciente dei meccanismi Universali.

L’Occhio di Kanaloa, (anche secondo la radionica che lo utilizza tra i suoi simboli geometrici) amplifica le vibrazioni positive di prosperità e di Amore che capta.

Il messaggio che l’Occhio di Kanaloa ci trasmette è un messaggio di gioia di Amore e di armonia.

Tutto è Uno nell’occhio di Kanaloa

Esso ci ricorda che ognuno di noi come individuo è parte fondamentale della rete cosmica, della quale, per quanto lo riguarda, è il centro e la quale tiene in contatto e unifica tutti gli esseri che fanno parte della rete stessa. Ci rammenta che ogni cosa è in perfetta connessione ed armonia ed è unita inseparabilmente a tutte le altre. Il mondo è uno specchio che riflette la nostra interiorità creatrice.

L’occhio di Kanaloa attraverso ciò che rappresenta ci suggerisce di essere costantemente coscienti di noi stessi (presenza)  qui ed ora, come il perno attorno a cui ruota la rete cosmica di energia che si espande costantemente, come in cerchi concentrici, attraverso lo spazio e il tempo, verso ogni persona, ogni luogo, ogni cosa , ogni situazione esistente in questa dimensione (qui) e in questo tempo (ora).

Tutto esiste già nell’occhio di Kanaloa

La rete che rappresenta l’ occhio di Kanaloa ci rende consapevoli del fatto che tutti i colegamenti effettivi e potenziali sono già esistenti e presenti, ed è in nostro completo potere la facoltà di attivarli e di ingrossarli, come è in nostro totale potere la facoltà di rendere più sottili o ingrossare o recidere le corde aka esistenti (dove anche quelle potenziali sono considerate esistenti).

Noi siamo il Ragno cosmico, e possiamo in ogni momento essere consapevoli di essere immersi in un campo di Luce e che ci provoca sensazioni ed emozioni e che corrisponde al cerchio centrale dell’Occhio di Kanaloa, la parte divina in noi.

Tutta questa ragnatela ci avvolge e ci ingloba, ma non ha un ruolo di difesa nei nostri confronti, semplicemente perchè non ce n’è bisogno, perché noi esistiamo in un universo d’Amore e non c’è nessun pericolo, non esiste nulla da cui sia necessario difendersi. La ragnatela è una sorta di accogliente luogo di consapevolezza sensoriale.

Come dentro così fuori

Tutte le corde della rete hanno origine dal nostro centro ed espandono il nostro campo di coscienza individuale.

Certamente noi siamo immersi ed avvolti  in essa, ma naturalmente non ne siamo prigionieri. Tuttavia attraverso la rete possiamo riconoscere qualunque informazione provenga dalle corde di collegamento e noi possiamo  spostare la nostra attenzione e la nostra consapevolezza, attraverso l’espansione della nostra coscienza, da un qualsiasi punto ad un qualsiasi altro punto della rete, solo grazie alla nostra intenzione di farlo.

Dunque qualunque sensazione, qualunque emozione, può arrivare a noi, ma non ha il potere di coinvolgerci emotivamente se noi non glielo consentiamo. Possiamo sentire ogni gioia, ogni dolore dell’universo, ma non necessariamente ne saremo toccati.

La decisione è nostra

In ogni caso sta a noi decidere chi, cosa, dove, quando e quanto e in ogni momento abbiamo il potere e la facoltà di intervenire e modificare l’andamento delle cose, ma possiamo farlo lucidamente con distacco.

Ovviamente possiamo percepire l’energia del nostro prossimo vicino e lontano, le sue emozioni e possiamo essere completamente consapevoli di qualunque gioia o di qualunque dramma, accada nella nostra realtà e attraverso un consapevole distacco, possiamo essere efficaci creatori e mofdificatori della realtà.

Naturalmente la rete è il sogno dell’Uomo, è la plancia del gioco di ruolo, ma non è mai la sua prigione. All’interno della rete ci possiamo sempre muovere e agire liberamente, possiamo originare nuove corde, ingrossarne alcune e assottigliarne altre, possiamo reciderle o lasciarle prosperare.  Dipende sempre solo da noi decidere la forma e la consictenza della nostra rete, quali corde saranno spesse e quali sottili, quali integre e quali recise.

Energia di guarigione dall’occhio di Kanaloa

Infatti secondo la tradizione hawaiana l’occhio di Kanaloa genera energia sottile, nota nel mondo come “ki”. Questa energia può essere utilizzata per la guarigione, per stimolare facoltà fisiche e mentali e per molti altri scopi.

Ancora ci assicura Serge Kahili King che la maggior parte delle persone è in grado di percepire l’energia, che può manifestarsi come un formicolio, una corrente, una pressione, un soffio o cambio di calore, tenendo la mano, le dita, la guancia o la fronte a contatto con il simbolo. E sempre Serge ci assicura che posizionando il simbolo in un luogo, come una stanza di casa o un ufficio, esso ha l’effetto di riequilbrare le energie emotive del luogo e riportarle in armonia.

Dunque questo simbolo di fatto è uno strumento efficace per amplificare la nostra consapevolezza e la nostra capacità di utilizzare le potenzialità della rete cosmica.

Probabilmente ti può interessare la meditazione guidata in mp3

Occhio di Kanaloa

Puoi trovare tutti i dettagli QUI

Salva Puoi trovare l’Occhio di Kanaloa in argento 925 QUI

Post Correlati

% Commenti (6)

Grazie, Grazie, Grazie.
Rita

ottima spiegazione! Grazie

È vero, fra le tante meditazioni, quella dell occhio di kanaloa per me è la più efficace. Grazie gio

Beh, quante cose sto scoprendo… grazie! Bellissimo articolo! Ormai, questo percorso quotidiano, è diventata una pratica meravigliosa, che mi sta davvero cambiando nel profondo, grazie…

non ho mai letto nulla di così profondamente ricco, interessante, potente.

Ciao Giò,
Grazie per queste bellissime spiegazioni.
Diri che il significato dell” Occhio Di Kanaloa è una sintesi di ciò a cui tendere per vivere al meglio l’ esperienza di questa vita. Mi piace molto l’ equilibrio fra tutti gli elementi che rappresenta, ricordandoci che siamo tutti parte dell’ Uno ed in noi è presente tutto ciò, che ne abbiamo consapevolezza o no. Poi sta a noi scegliere cosa risvegliare. Ma siamo già perfetti, non c’è nulla da cercare fuori. Il percorso da fare e dentro noi, e mentre lo compriamo siamo sempre più equilibrati e connessi con tutto e tutti! È Meraviglioso. Appenderò la sua Immagine nella mia casa. Guardarla mi aiuterà ad essere il più possibile nella consapevolezza. Desidero vivere da sveglia e metto il mio gioioso impegno per questo. Grazie Grazie Grazie ❤❤❤

Leave a comment