Pono: cosa significa vivere Pono?

Vivere Pono è lo stato naturale dell’essere

Pono è un concetto che deriva dalla cultura ancestrale Hawaiana. “Cosa significa vivere Pono?” è la domanda. E dalla comprensione di cosa significa vivere Pono deriva la consapevolezza Ho’oponopono.

[inserito]

Vivere Pono è un modo di essere che diviene così naturale ed ovvio da non poter essere trascurato. E’ un modo di essere che corrisponde a quella che la più vera e pura natura umana.

vivere pono

Il significato della parola Pono

pono in italiano non si può tradurre con una sola parola.

Il significato della parola Pono (anch’essa elemento della lingua sacra) è uno dei concetti su cui si basano la cultura e la spiritualità hawaiane, perché “vivere Pono” è vivere allineati, centrati, in equilibrio, in armonia, nella correttezza, nel rispetto, nella giustizia, nella sincerità, nella condivisione, nella reciprocità e in uno stato di purezza di cuore il più perfetto possibile.

Ci spiega Auntie Pali Jae Lee nel suo libro “Ho’opono”

“Se è buono, se è in equilibrio, se è giusto, se aiuta, se è corretto, se è rispettoso, se è responsabile, se cura, se è pacifico, se onora, è Pono”

Pali Jae Lee

Pensate che non c’è nessuna parola in lingua inglese o in italiano che esprima completamente il concetto di “Pono” della lingua hawaiana. Il dizionario Hawaiano-Inglese dedica mezza pagina nel tentativo di trasmettere tutti gli strati di significato in inglese. E pono in italiano va trasmesso con una spiegazione, non si può racchiudere in una parola.

La cultura Hawaiana e il vivere Pono

Dunque nel pensiero hawaiano, essere Pono significa essere in perfetto allineamento ed equilibrio con tutte le cose nella vita, dove le “cose della vita” sono tutta la materialità (cose, persone, situazioni), ma anche la spiritualità, le emozioni, gli atteggiamenti, i sentimenti, le propensioni.

Quando sei Pono ogni tua parola, pensiero ed azione sono in completa armonia con l’energia divina. Vivere Pono è un modo di essere che, una volta compreso, diviene così naturale ed ovvio da non poter essere ignorato. E’ un modo di essere naturale, un viaggio senza possibilità di ritorno.

Mi piace pensare che abbia una certa corrispondenza con il termine Dharma della cultura indiana. Dove Dharma è la rappresentazione del diritto, dell’etica e della giustizia. Allo stesso modo Pono è essere ciò che è utile, ed è tutto ciò che serve alla realizzazione del bene supremo. Questo è un concetto talmente insito nella mentalità culturale dei nativi Kanaka Maoli che il motto delle Hawaii recita

Ua mau ke ea o ka ‘aina i ka Pono

La vita della Terra si perpetua in tutto ciò che è Pono

Barbara Helynn Heard inoltre ci ricorda:

Quando si determina se un pensiero, una parola, un’azione o un’intenzione sia veramente pono (vale a dire se sia funzionale al bene supremo) consideriamo come essa influenzi non solo la nostra situazione presente e le persone coinvolte dalla cosa ora, ma anche l’influenza che ha sui nostri antenati e sui nostri discendenti . Tutte le forme di vita sono interconnesse. Nelle culture indigene terrestri la famiglia include non solo i nostri parenti umani, ma anche tutta la natura e ogni essenza vivente. Per essere pono su tutti i livelli, un pensiero, una parola, un’azione o un’intenzione serviranno il bene supremo di tutta la creazione.

Barabara Heylinn Heard

Pono e Pilikia

Nelle antiche Hawaii all’interno della Ohana (famiglia) se qualcuno dimostrava di aver perso la sua centratura portando avanti delle scelte Pono ‘Ole (non pono), gli anziani glielo facevano notare e normalmente questo era tutto ciò che per serviva per cambiare atteggiamento e recuperare la propria integrità.

Qualunque persona che avesse comunque scelto di assumere un comportamento Pono ’Ole, sarebbe stata emarginata dalla società familiare (Ohana). Gli antenati sapevano che ogni azione della vita o è Pono, o non lo è (Pilikia – Problema, dramma, disgrazia, calamità, sciagura). Ele due modalità di comportamento non sono in nessun modo compatibili fra loro.

Si dice che:

Pono e Pilikia non possono soggiornare contemporaneamente nella stessa canoa

Secondo la saggezza hawaiana come esseri spirituali incarnati viviamo esperienze che dipendono da come scegliamo di reagire alla vita. Ci sono solo due scelte: Pono (consapevolezza della perfezione) o pilikia (problemi e drammi). E’ uno o l’altro non c’è una terza possibilità.  Non possono esistere Pono e Pilikia nella stessa canoa. E il modo di essere naturale dell’essere umano è quello di essere Pono.

Vivere pono: la vita si perpetua in tutto ciò che è pono

La priorità è essere in armonia

Quando Pono è la priorità, siamo in connessione e allineamento con il nostro sè più autentico, con la nostra vera grandezza (Uhane Nui Au).

Oggi ci risulta piuttosto arduo credere che ci sia stato un tempo in cui c’erano generazioni di persone che potevano vivere insieme in armonia, lavorare insieme di giorno e sedersi e mangiare insieme la sera, raccontando storie, ascoltando musica, ballando e cantando, comunque sempre propensi a trovare una soluzione pacifica ad ogni questione, perché ogni situazione veniva valutata da un punto di vista Pono.

Queste erano le antiche Hawaii prima della warrior age… Forse un tempo mitico, ma comunque il tempo da cui deriva la saggezza di cui stiamo parlando.

In ogni caso, Pono è un concetto che conviene adottare nella propria vita. Se ognuno di noi veramente cercasse di vivere Pono, se accettassimo il nostro accordo implicito

  • di essere esseri spirituali in modo Pono,
  • di affrontare il lavoro e la quotidianità in modo Pono
  • di essere custodi delle risorse terrene in maniera Pono,
  • di essere un figlio, un fratello, un genitore, un coniuge, un amico, un collega, un vicino Pono,

potremmo davvero aspirare ad un mondo diverso.

Tuttavia gli Hawaiani in cuor loro, ancora oggi culturalmente sanno che ogni esigenza, se la situazione è  Pono, sarà soddisfatta per il meglio dal Tutto Universale. Ancora oggi in quelle isole, pur essendo la vitacomplicata come in tutto il resto del mondo, rimane a livello culturale l’apprezzamento, la condivisione e il rispetto delle modalità Pono proprie del tempo antico.

Vivere pono è vivere in armonia naturalmente

Ma di fatto non è difficile raggiungere la propria beatitudine e vivere fluidamente Pono! E’ sufficiente essere se stessi notando tutto quello che di bello manifestiamo nella nostra vita quotidianamente e continuamente. E non dando peso esagerato a ciò che non ci piace.

Anche perchè il fatto che non ci piaccia non è garanzia che sia effettivamente sbagliato.

La bellezza è in ogni cosa e c’è paradossalmente anche in ciò che non ci piace. Ma se noi ci ostiniamo a guardarlo dalla parte che ci pare brutta, questo tipo di visione offuscherà quanto di bello c’è anche intorno al “brutto”.

Viceversa se facciamo l’operazione contraria e ci focalizziamo su ciò che ci piace, sulla bellezza che ci circonda, metteremo in secondo piano ciò che non ci piace e che ci appare fonte di sofferenza, rendendolo innocuo e lasciandolo quindi dissolvere.

E questa è una verità che c’entra profondamente con cosa significa vivere Pono!

Ecco cosa significa vivere Pono

segue un articolo liberamente tratto da “Ho’opono” di Pali Jae Lee; pubblicato da Island Moonlight.

Traduzione a cura di Giovanna Garbuio

Ho'opono Pali Jae Lee

Auntie Pali Jae Lee, è autrice di “Tales From The Night Rainbow” e “Ho’opono“. Alle sue ricerche e ai suoi scritti si deve la trasposizione in scrittura dalla tradizione orale della famosa parabola “La ciotola di Luce” in cui viene descritta l’utilità del metodo antico hawaiano di Ho’oponopono

D’altra parte il linguaggio è la finestra attraverso la quale i concetti fondamentali di una società possono essere condivisi. Infatti se guardiamo le parole usate per descrivere il comportamento umano vedremo come una cultura specifica percepisce uno specifico comportamento. Per esempio, non ci sono parole oscene o peggiorativi o parole “volgari” in lingua hawaiana relative all’atto sessuale. Nessuno!

Ovviamente questo ci indica che fare l’amore in tutte le sue numerose forme, è visto come un’azione naturale e accettabile, anzi auspicabile, nella cultura tradizionale hawaiana.

Il rapporto perfetto con l’energia creativa

Dunque nel pensiero hawaiano, essere Pono significa essere in perfetto allineamento ed equilibrio con tutte le cose nella vita. Sostanzialmente significa che un individuo ha un rapporto perfetto con l’energia creativa dell’Universo. Dove si potrebbe descrivere l’energia con Dio, Dea, prana, mana, chi. Qualunque cosa questi appellativi siano per voi.

Riassumendo quando sei Pono ogni tua parola, pensiero ed azione sono in completa armonia con l’energia divina.

Il profondo significato di vivere Pono

Dunque Pono significa che

  • Sono in completa armonia e allineamento con il mio ruolo di custode della terra.
  • Opero sul piano terreno, come uno che è il custode della terra durante tutta la mia vita.
  • La mia gestione del territorio lo lascia in uno stato anche migliore di come l’ho trovato. In modo che le generazioni successive possono godere delle risorse che sono state donate a me nella mia vita.
Life is ono when you live pono

Rapporti rispettosi e amorevoli

Inoltre Pono significa

  • avere un corretto rapporto rispettoso e amorevole con i ptropri genitori, con il coniuge o con le altre persone significative che fanno parte della mia vita, con i miei bambini, con tutti parenti anche i più lontani e con i miei colleghi ecc…
  • che i miei rapporti con gli altri sono giusti ed equi. E liberi dalla rabbia, dalla gelosia, dal risentimento o da qualsiasi energia negativa.
  • essere in armonia e in integrità. Qualunque discordia si riequilibria con Ho’oponopono. Che riarmonizza le energie percepite come negative.

Riequilibrare le disarmonie

Ho’oponopono deve essere praticato con un sincero obiettivo di riequilibrare le disarmonie. Ho’oponopono non è un’opportunità per fare giustizia! Un arbitro rispettato reciprocamente gestisce il processo di armonizzazione in modo che tutte le parti percepiscoano la risoluzione della questione e non esercitino alcuna energia negativa sulle parti coinvolte. Quando il processo è completo, le parti sono Pono una con l’altra di nuovo. L’armonia è stata ripristinata.

Ogni azione o è Pono … o non lo è

In verità, ogni azione della vita o è Pono … o non lo è (Pilikia). E il modo di essere naturale dell’uomo è di essere Pono.

Un Ali’i, o capo, che non fosse Pono non sarebbe stato tollerato per molto tempo. Il ruolo del Ali’i era quello di individuare la migliore vita possibile per il suo popolo. Se egli costantemente fallisse nel suo dovere di farlo, la gente troverebbe il modo di fare a meno di lui.

Pono’ole

Gli individui che scelgono di essere altro da Pono (pono’ole) si troverebbero emarginati dalla società nel suo complesso.

Pono è un concetto, come lo è Ho’oponopono

Pono è un concetto che vale l’investimento di essere adottato nella nostra vita. Se ognuno di noi veramente aspirasse a vivere Pono, se accettassimo il nostro accordo implicito di essere esseri spirituali Pono, di essere custodi Pono delle risorse terrene, di essere una persona in tutti i suoi molteplici ruoli quotidiani Pono, potremmo davvero aspirare ad un mondo diverso.

Io credo che questo sia un concetto sul quale sia opportuno lavorare.

Pali Jae Lee definisce pono

Auntie Pali Jae Lee

Liberamente tradotto da Giovanna Garbuio

Sii Felice perchè questo è vivere Pono

La vita è un lungo, lunghissimo viaggio che non sappiamo quando si concluderà. Ogni giorno il nostro cuore e ogni nostra cellula deve cantare ed essere grato perchè abbiamo avuto l’onore e il privilegio di essere in questo mondo e fare tutto il possibile perchè questa gioia ci riempia e possa riversarsi in ogni direzione e “inondare” persone, cose, avvenimenti e tutto ciò che ci circonda e che ci compone.

Pono significato: Viviamo con entusiasmo

Vivere pienamente significa vivere Pono

Vivamo ogni attimo con tutto l’entusiasmo e la Gratitudine che riusciamo ad evocare. Sarà ciò che costruirà la strada vibrazionale per condurci a sperimentare il seglio che l’Universo da sempre sta creando per noi.

La cosa che dobbiamo focalizzare è il MEGLIO per noi. Usando anche un sano (e ribadisco sano) distacco dalle cose che viviamo. Perchè poi, tali cose, prenderanno l’eco dei sentimenti a cui associamo il nostro “essere”. E finchè sono fatti “belli” l’espansione al Meglio è infinita. La difficoltà si verifica quando non lo sono…

Quindi distacco ovvero l’equilibrio sottile e consapevole tra il non negarsi nulla e non farsi sovrastare da nulla.

Potenziamo la bellezza in ogni opportunità

Quando abbiamo un momento particolarmente positivo e felice utilizziamo consapevolmente quell’energia per ringraziare e mandare Amore incondizionato all’Universo, per entrare in vibrazione con il nostro sentimento.

In questo caso è sufficiente essere consapevolmente splendenti ed emanare Amore, Gratitudine e Gioia dicendo Scusa Grazie Ti Amo a qualsiasi atomo esistente.

Nella pratica di Ho’oponopono come sappiamo bene la cosa più importante in assoluto è NON avere aspettative. E questo ha decisamente a che fare con l’accettazione e la non dipendenza dal nostro esterno, cioè il vivere Pono. Dobbiamo essere pronti ad accogliere ciò che la Divinità in noi considera il Meglio per noi, fidandoci ed affidandoci! Perchè solo così potremo gioiosamente sperimentarlo, rendendocene conto e cogliendone ogni opportunità.

Quindi impariamo ad avere cura di noi stessi e della nostra Unicità, ascoltiamo la nostra voce interiore e comunichiamo questa nostra forza vitale al nostro prossimo, coinvolgiamolo nel nostro entusiasmo, usiamo la nostra fantasia e la nostra parte creativa e…Viviamoci! Divertiamoci! Perchè questo è vivere Pono.

Il più profondo segreto per essere felici… è essere felici!

Quindi siamo gioisi, siamo entusiasti, siamo grati, siamo radiosi, siamo felici! Sarà un meraviglioso regalo che faremo a tutti e soprattutto un immenso dono che faremo a noi stessi, l’essere più importante che esista per quello che ci riguarda, non perchè noi stessi siamo più importanti degli altri, ma perchè nella nostra realtà da come siamo noi stessi, deriva lo “stare” defli altri.

La mia Gioia integrale è la Gioia del mio mondo intero

Gioiamo quindi perchè questo è estremamente Pono. Lasciamo andare tutte le nostre aspettative e lasciamoci crescere. Siamo in corsa, non fermiamoci!

Smettiamo di sentirci in colpa per le piccolezze o per ciò che i nostri comportamenti potrebbero influire sugli altri. Viviamo gioiosamente, cogliamo ogni occasione per essere felici e siamone consapevoli.

Solo sperimentando alti livelli di gioia possiamo espandere gioia. Perciò viviamo, cogliamo l’attimo, Amiamo e siamo felici in qualsiasi modo ci si presenti per esserlo.

Non è il “senso comune” che ci deve fare da guida, ma il nostro cuore e il nostro  Amore.

Non facciamo soffrire consapevolmente nessuno, ma non priviamoci di ciò che ci fa stare bene e gioiamo, gioiamo, gioiamo… perchè questo è Pono! Concentriamoci su questo, dedichiamoci… E’ fondamentale per la nostra crescita!

Gioisci perchè questo è vivere Pono!

In tutto questo discorso l’integrità è un concetto fondamentale. Essere se stessi sempre in ogni occasione è la base dalla quale chi vuole crescere non può prescindere. Questo significa il camminare le proprie parole dei nativi Americani. Questo significa vivere Pono dei nativi Hawaiani!

Integrità significa coerenza, significa fare ciò che si dice, significa essere l’esempio di ciò che sappiamo.

Non significa sostenere qualcosa in relazione e ciò che ci piace e il suo esatto contrario in relazione a ciò che non ci piace. Significa sapere che il meccanismo è uno per tutto, indipendentemente dalla nostra percezione delle cose.

Significa essere in allineamento con noi stessi. Significa non dover mai dire “mi dispiace” o se ci troviamo a dirlo, sapere che comunque sia è andata bene così e il fatto di riconoscerlo ci riporta ancora alla nostra integrità.

integrità significa vivere Pono

Dunque essere autentici, essere integri è quello che ci permette di non ‘sbagliare’. Perchè una persona autentica, profondamente integra, agisce sempre come farebbe l’Amore. Semplicemente perchè è consapevolmente Amore. E questo è precisamente e praticamente cosa significa vivere Pono. E anche se a volte dimentica di esserlo e non si percepisce come tale, lo dimostra comunque in ogni atto. Perchè essere autentico è il suo modo naturale di essere.

Pono significato

A dire il vero Tutti siamo Amore, ma spesso non rendendocene conto, molti di noi cercano l’approvazione esterna e pur di assicurarsela vengono a patti con se stessi, accettano compromessi alla propria integrità. A lungo andare questo è un atteggiamento che ci costerà un prezzo da pagaree ci getterà nel Pilikia.

Quindi l’intenzione, la “buona fede” è ciò che determina la polarità dell’energia che noi manifestiamo.

Spesso ritrovarsi a non essere autentici per un secondo fine (combattere contro ciò che non ci piace, adattare i nostri principi a ciò che ci appare più accettabile o in modo che giustifichino certi atteggiamenti di non-amore ecc..) è un atteggiamento inconsapevole. Ma da un certo livello di coscienza possiamo osservarci e comunque eventualmente individuarlo!

L’intenzione di agire Pono

A dire la verità se c’è la buone fede, l’intenzione quindi di agire pono, e un eventuale secondo fine è inconsapevole, è molto probabile che non esterniamo energia controproducente. Certo non ne esterniamo nemmeno di produttiva… ma almeno non ci facciamo del “male”.

Invece Essere se stessi a prescindere, anche contro l’approvaione generale degli altri (magari sempre dopo essersi comunque messi in discussione) è ciò che ci apre le porte alla beatitudine. Integrità è pono. Ho’oponopono è questo che fa, ci permette di riconoscere davvero chi siamo e ci dà l’opportunità di dimostrarlo in maniera fluida e immediata, indipendentemente dalle influenze esterne. Io Sono chi Sono! E così è fatto!

pono è empatia
500500L’empatia vi renderà liberi

Infine è estremamente pono riconoscere me nell’altro e l’altro in me… E questo è ciò che significa Aloha. E infatti è sullo spirito di Aloha si basa il concetto di vivere Pono.

Naturalmente non occorre essere santi! Non occorre affrontare cose più grandi di noi. Concentriamoci sulla nostra quotidianità, facciamo il nostro meglio e sarà ben più che sufficiente.

Pono la compassione è la rivoluzione
  • Amiamo i nostri amici.
  • Evitiamo di fare polemica con il vigile.
  • Non cadiamo nella tentazione di dire “te l’avevo detto”.
  • Restituiamo il resto in eccesso.
  • Paghiamo subito o appena possibile i nostri debiti.
  • Facciamo del bene a chi ci sta intorno.
  • Facciamo volentieri e con gioia piaceri a chi ce li chiede e anche a chi non ce li chiede, ma ne ha bisogno.

Sinceramente abbiamo tantissimi strumenti a portata di mano per trasmutare tutto il piombo in oro. Usiamoli! E’ molto molto più facile di quello che vogliamo credere!

Pono è la nostra natura, non serve cercare tanto lontano o compiere atti titanici. Da qui è Ho’oponopono.

Cosa significa vivere Pono nel quotidiano

Vivi ora! L’importanza fondamentale di accorgersi di ciò che accade nel momento in cui accade e valutarlo, viverlo!

Salva

Post Correlati

Leave a comment