La nostra potenza vera ai tempi del covid

La nostra potenza vera è creare da un punto di vista pulito: il punto zero, il luogo degli zero limiti

La nostra potenza vera

La nostra potenza

Io sento che la via è smettere di pensare che questo covid19 sia qualcosa di brutto… Ma non perchè ci permette di avere tempo per noi o di guardarci dentro (cose che la maggior parte di noi faceva già lo stesso) o perchè peggio, abbatterà il sistema.

Quello che ci vuole è un passo ulteriore, non solo cercare il bello nel brutto, ma trascendere proprio la polarizzazione del brutto.

Se solo si abbandonasse il giudizio, GIÀ saremmo pronti a vivere il Nuovo. Solo fossimo disposti a guardarci dentro con la stessa foga con cui analizziamo l’altro, GIÀ saremmo pronti per essere testimonianza del Nuovo. Se solo ci lasciassimo andare al vento stellare che soffia Luce ovunque, GIÀ saremmo tornati a Casa.

Alessandra Sambrotta

Impariamo dunque a stare sereni. Evitiamo di irritarci con gli altri. Anche i comportamenti che ci appaiono più assurdi se vengono compiuti hanno un’efficacia e un’utilità. E prima di attaccare e colpevolizzare gli altri ricordiamoci anche che ogni umano compie sempre il miglior bene che è in grado di compiere. Ognuno fa esattamente quello che può! Questo credo sia un ulteriore buon motivo per evitare accuratamente di prendercela con chi ci sembra non sappia, o con chi ci sembra agire in modo controproducente (che non vuol dire non notarlo o fingere che non sia così).

Evitiamo di alimentare la negatività

Quello che certamente possiamo fare noi è non alimentare ulteriormente la cappa di negatività che già vediamo, con ulteriore negatività (polemiche, accuse, sarcasmo ecc…).

Lavoriamo invece con la nostra gioia, con la nostra tolleranza, con la nostra generosità e con la condivisione di tutto questo. L’espansione di questo stato dell’essere condurrà al dissolvimento di tutto ciò che è controproducente. Dissolvimento che si sta già verificando e che noi, ognuno di noi, con il suo tacere e il non alimentare inutili polemiche e con il nostro brillare, può contribuire ad accelerare enormemente.

I problemi sono opportunità ci ricorda Ho’oponopono occidentale

Lasciamo andare dunque ogni giudizio, ogni autocelebrazione (io sono migliore degli altri o noi siamo migliori di loro) e acceleriamo così l’operazione di dissoluzione di ciò che in questo momento ci appare come un ostacolo. Riconosciamone invece l’opportunità di espansione e di pulizia e trasformiamolo precisamente in questo. L’opportunità di espansione della bellezza. Un’opportunità di espansione di coscienza epocale. Stiamo in questa vibrazione.

Qualche giorno fa scrivevo da qualche parte, “se non credi che l’ombra sia possibile, l’ombra non si manifesta“… Io credo che la grande opprortunità di questo momento sia il passo ulteriore alla ricerca del bello nel brutto o alla consapevolezza che ogni brutto contiene più bello… Oggi abbiamo proprio l’opportunità di sapere che il brutto non esiste. E raggiungere questa consapevolezza ci fa vivere qualunque cosa (anche ciò che in altri tempi (tempi che possono essere anche solo ieri o due ore fa) avremmo percepito come brutto) come ciò che è, e quindi Amore.

Da questa prospettiva, ma solo da questa prospettiva, tutto questo si mostrerà come una grandissima e unica occasione di cambiamento verso il meglio, ma se il lavoro lo rivolgiamo al cambiamento di noi stessi, non al cambiamento degli altri, ancorchè delle società o dei governi o del sistema.

Dal bello nel brutto al bello nel bello

La nostra potenza coronavirus

Qualcuno dice che non dobbiamo più chiamarlo “coronavirus” ma solo “covid 19” perchè altrimenti contaminiamo il concettto di chakra della corona (a parte il fatto che emozionalmente ci stiamo riferendo alla stessa cosa quindi la nostra comunicazione con il divino non cambia). Tuttavia se noi gli togliamo la polarizzazione negativa, ecco che non abbiamo più a che fare con qualcosa di contaminante. E questa è la nostra potenza vera che abbiamo e che oggi ci viene mostrata.

Appena riusciremo a viverlo come qualcosa di normale, nè bello ne brutto, ma semplicemente Amore evolutivo… ci accorgeremo che è davvero così e lo sperimenteremo come tale: Amore in evoluzione!

E allora quando non sarà più qualcosa da combattere, da superare, da eliminare, su cui fare polemica, per cui additare colpevoli… allora davvero vivremo meraviglie!

Il momento della nostra potenza è ora

Facciamo attenzione (presenza)! Siamo presenti a noi stessi ed emaniamo tutta la Luce che è nelle nostre potenzialità (anche solo nel nostro piccolo se solo là possiamo arivare). Il momento è ora!

Questo è una grande occasione di accelerazione. Non la sprechiamo. Impariamo ad essere chi siamo consapevolmente e amplifichiamo la nostra gioia! La nostra gioia la possiamo espandere solo e soltanto partendo da noi stessi, non dal modificare gli altri nella direzione che noi abbiamo deciso sia quella giusta.

La connessione tra Cielo e Terra manifesta la nostra potenza

Oggi è giunto il momento improcrastinabile di riccolegare il Cielo e la Terra e manifestare definitivamente la nostra potenza. Non che siano mai stati sconnessi, ma noi umani, in molti, ne abbiamo perso la consapevolezza. Questa è un’operazione completamente in nostro potere, oggi più che mai! Impariamo a riconoscere la bellezza nelle cose e nelle situazioni terrene, anche e soprattutto in questa situazione di epidemia da coronavirus. Comprendiamo che la Luce è in noi e non è qualcosa di scollegato o altro da noi, non qualcosa fuori di noi il cui flusso possa esssere scollegato. La Luce non è qualcosa che si manifesterà solo quando sarà cambiato questo quello e qull’altro! Noi Siamo Luce sempre … a prescindere! Accorgiamocene!

Finchè percepiremo questo scollegamento, finche vivremo questa situazione come sbagliata, finchè cerceremo responsabilità e colpevoli continueremo a vedere nella realtà cose che non ci piacciono e che di conseguenza ci procurano sofferenza.

Cerchiamo la Luce, cerchiamo la Luce in ogni sconnessione e il collegamento tra Cielo e Terra tornerà ad essere fluido. Da noi al Cielo e dal Cielo a noi senza soluzione di continuità, in un circolo virtuoso ininterrotto e senza fine, dove nessun elemento pesa di più o è migliore degli altri elementi.

Un grande maestro ci parla della nostra potenza

Cari fratelli e sorelle, quando è iniziato il Nuovo Millennio, già venti anni fa, avevamo annunciato due momenti molto importanti per la umanità, come comunicato dai Maestri: uno era l’anno 2012, in cui una energia molto speciale ha coperto il territorio dell’America del Sud, specialmente le Ande.

Allora avevamo annunciato anche l’arrivo di un altro momento molto speciale, questa volta per tutta la Terra, l’anno 2021.Come per il 2012, tutte le persone che con il loro Libero Arbitrio hanno deciso di “lavorare” con la loro personalità, ebbero e avranno un “Aiuto Extra”.

L’anno 2020 è quindi un anno di preparazione per questo gran momento futuro, che sta arrivando. In questi momenti stiamo vivendo la Legge dell’Incertezza, e allo stesso tempo la Legge che Tutto è Relativo, niente è assoluto, tutto passa, tutto trascorre. Ripeto, è una grande opportunità per prepararci, se è così che abbiamo deciso!

La Terra intera aveva e ha bisogno di questo riposo: le piante e i fiori hanno una luce più intensa, le acque tornano ad essere portatrici di vita, abbiamo visto delfini a Venezia, qui nel paese di Urubamba abbiamo di nuovo sentito il canto degli uccellini, come era fino agli anni ’50.

Le avversità ci sfidano ogni giorno di più, per metterci alla prova… Abbiamo l’opportunità di essere portatori di luce e portare Speranza al Mondo, o di rifugiarci dentro al pensiero collettivo…

Ricordiamo la nostra orazione: “Come soldato della Luce voglio essere esempio di bontà, di servizio e di amicizia…”

Questo è un momento di Riflessione e Solidarietà, per tutte le persone, e nello stesso tempo, un momento per la natura per riprendersi.

Tupananchiskama

Anton Ponce de Leon Paiva – Urubamba, Perù 20-03-2020

Post Correlati

% Commenti (33)

Questo è il momento per una pausa riflessiva sulla propria esistenza e il perché siamo qui su questa Terra.
Chiusa in casa ammiro l’evolversi della fioritura delle foglie di un bellissimo albero che ci ha sempre donato ossigeno, vita e ombra d’estate. Ogni volta che lo guardo vedo il minuscolo crescere delle foglie e ciò mi ricorda il mistero del microcosmo e rimbalzo al macro Cosmo dell’Universo, saturo di Silenzio e di bellezza, inesauribile Energia in continuo divenire.
Tempo fa, circa trent’anni, mi feci fare la prima consultazione astrologica e capii che io sono un micro ingranaggio di Questa Perfezione, non ci sono errori, senso di colpa e questo concetto mi ha sempre accompagnata in tutti questi anni.
Incontrando Ho-oponopono occidentale ed il concetto che tutto è Amore in divenire, ci ho creduto fino in fondo anche nei momenti difficili, accettandoli e chiedendo di vederne il bene.
Non ogni volta ho potuto vederne il bene specifico, ma di sicuro ho sperimentato una crescente fede che le cose vanno proprio così, e ciò mi ha dato crescente Pace.
Oggi siamo necessariamente in ‘pausa’ , un fatto che produrrà dei cambiamenti a tutto il pianeta.
Ogni giorno un’ occhiata alle notizie dei media, non ho la tv!, leggo i giornali…. ed avverto compassione per tutti noi che ne siamo coinvolti …
… mi fermo e considero che anche in questo caso la Terra ci dà una calmata collettiva e ci mostra altrettanto come la Natura procede Forte, Buona, Ricca, e soprattutto Generosa: fermiamoci, serenamente fermiamoci e collaboriamo perché le cose possano essere risolte al meglio per la collettività.
Cogliamo l’opportunità ed impariamo ad ascoltare, ad amare, ad amarci noi per primi.
Grazie, ti Amo

❤️😘😍🥰❤️

Buon pomeriggio a tutti.

Io sono grata a questo virus.

Sono grata perché permette a tutti noi di fare un passo indietro rispetto a ciò che sono state le nostre priorità materiali e ci ha dato la possibilità di riavvicinarsi a noi stessi e a coloro che amiamo.
Ci sta aiutando a mettere “ordine” nella nostra vita per prepararci a un evento più grande.

Sono grata a questo virus che mi permette di stare molto più tempo con mio marito,disabile con decadimento elettivo lento e inesorabile,dal quale imparo ogni giorno di più qualcosa sull’AMORE.

Sono grata a te,Giovanna,e a tutti coloro che ci aiutano nella nostra ricerca interiore.

Grazie

La gratitudine è ciò di cui è lastricata la strada per il paradiso

Credo anche io che questo virus sia portatore di grande consapevolezza, nella maggior parte di noi almeno. È una grande opportunità per l’umanità tutta. Non solo per capire le reali cose importanti per noi di cui adesso dobbiamo fare rinuncia, ma per capire che ogni evento ha sempre un senso. Che lo comprendiamo o condividiamo o meno. E un senso per la nostra evoluzione. Un senso che, se compreso, può riportarci non solo alla vita che tanto rimpiangiamo oggi, ma molto di più. Infatti nella mia personale accettazione di ciò che è la realtà adesso e nella mia volontà di viverla come se fosse l’unica e l’unico modo possibiledi vivere la vita oggi e sempre, non manco di sognare in grande! Di sognare di arrivare a una vita che sia molto di più di quella di prima! Devo ancora migliorare però nell’accettazione del modo di affrontare questo virus da parte di alcune persone. Devo migliorarmi nel non giudizio. O forse anche questo…va bene cosi! Forse anche la mia obiezione a comportamenti irresponsabili di certi individui ha un suo senso, questo ancora lo devo capire… forse devo smettere anche di giudicare me stessa e il mio stesso giudizio… forse mi sto intortando un po’ 🤣…comunque penso tu abbia capito cosa volevo dire!!!
Un abbraccio a te, anxhe se virtuale, fa sempre bene no??!!!!!

Tutto accade per l’evoluzione e l’espansione dell’Uno

tratto dal blog di salvatore brizzi:
perché state contando i giorni che mancano alla fine dell’emergenza, accettate che questa sarà da oggi in avanti la vostra vita. Anche perché… non potete sapere cosa deciderà stanotte il nostro Presidente del Consiglio.

E se i miei figli dovessero rimanere a casa per mesi e mesi? E se i ristoranti e le palestre non dovessero mai più riaprire? E se fosse sempre necessario uscire di casa con una giustificazione? E se non dovessi mai più rivedere mia suocera???

A voi non devono interessare i fatti contingenti, bensì unicamente ciò che potete utilizzare per il risveglio
sembra che vi siete messi d’accordo

Marta Maria Micheletti

Sei fantastica Giovanna, sempre molte grazie 🙏 🙏 🙏 a te ♥♥️♥️♥️

🥰❤️😍❤️🥰

Grazie Giovanna, apprezzo molto la tua vicinanza, sempre molto importante. Sono grata a questo coronavirus perchè mi ha reso consapevole della bellezza e della fortuna che mi circonda….mi sveglio con gratitudine ed apprezzo ogni piccolo gesto della mia quotidianità. Non vi nego che sono umana e non ho ricevuto ancora l’illuminazione perciò spesso mi perdo e fatico a comprendere come agire.
Grazie grazie grazie grazie grazie grazie

Illuminazione…. questa sconosciuta 😂😂😂

Grazie Giovanna.
Leggerti ma fa sempre stare bene. GRAZIE

😍🥰❤️🥰😍

Devo dire che stare sempre a casa mi pesa molto anche perché ero abituata a camminare moltissimo,però nello stesso tempo ce la sto mettendo tutta per passare ugualmente dei momenti positivi e in questo fare hoponopono mi sta aiutando moltissimo,però confesso che non sempre riesco a trovare qualcosa di bello in tutto questo.comunque grazie.

❤️😘😍🥰❤️

Certo so anch’io che questo virus non è cattivo! Però è molto difficile accettare che che muoiano così tante persone. Sicuramente c’è un senso a tutto questo. Penso che la Vita ci stia punendo per farci capire che in questo Universo la cosa che manca di più è l’amore. Questa epidemia ci costringerà a guardarci dentro e a smettere di odiarci.

Io non credo che sia così. Non stanno morendo così tante persone… ne sono morte sì, ma non tante più di un’influenza seria e molto contagiosa. Basta guardare i numeri minimi della Germania che è l’unico paese che calcola solo i morti a causa di questo virus. Tutti gli altri paesi di europa calcolano i morti che tra le altre cose erano positivi al virus… la cosa è molto diversa. Non credo nemmeno che su questa Terra non ci sia sufficiente Amore (io nel mio piccolo, ne sperimento quotidianamente enormi quantità anche da parte di sconosciuti o di persone “insospettabili”). Credo invece che siamo abituati a non vederlo tutto l’Amore che c’è e che siamo i grado di emanare e condividere. Le belle notizie non fanno notizia, sulle brutte notizie invece ci rimaniamo per giorni, giorni e giorni! Hai letto questo articolo: https://www.giovannagarbuio.com/non-siamo-mai-stati-meglio/
Credo invece che l’insegnamento contenuto in tutto questo sia che dobbiamo imparare a guardare le cose con occhi diversi per riuscire finalmente a vedere l’essenza, invece che rimanere sempre in superficie e vedere solo ciò che gli altri ci mostrano… Ecco perchè la Vita ci ha chiuso in casa! Non tanto per guardarci dentro (cosa che la maggior parte di noi già faceva, ma per rivalutare le persone che ci stanno intorno, per scoprire che possiamo comunicare con loro, che anche le relazioni difficili ad un amorevole confronto possono “facilitarsi”, per comprendere che davvero l’Amore di cui siamo tutti portatori (spesso inconsapevoli) sana ogni ferita ed è un “medicamento” sempre a disposizione di ognuno.

Grazie Giovanna *___*
Ho sempre amato stare a casa, occuparmi delle mie passioni, e non mi pesa l’isolamento, perché so che posso comunque comunicare con le persone care.
Sinceramente, perso che il Covid19 sia un’enorme opportunità di crescita interiore. E, dicendo questo, non voglio certo sottovalutare la situazione di chi ha contratto il virus ma, semplicemente, dico che, ora più che mai, è necessario guardarsi dentro, per riscoprire un nuovo modo di vivere, più autentico, spontaneo e semplice. Sopratutto un modo più connesso a tutto ciò che ci circonda.
Sono serena, sono pronta ad affrontare i cambiamenti, sto cambiando e lo vedo dovunque…
Come dentro così fuori… mai come ora è così evidente.

La nostra gioia e la nostra serenità sono il motore del cambiamento

Cara Giovanna io sono una di quelle persone che non ha mai smesso di lavorare.
C’è stato un giorno in cui ho avuto paura.. Ma poi ho capito di essere in qualche modo responsabile di tutto ciò. Ho accettato e ho compreso che questo doveva succedere come segnale per tutti noi essere umani che forse abbiamo sfruttato questa terra meravigliosa e che ora dopo questa tempesta la vita di tutti noi debba cambiare in meglio. Un nuovo mondo sta nascendo. La consapevolezza che tutto è amore che Amore è la parola più potente. A questo virus dico scusa perdonami grazie Ti amo
E grazie a te Gio’ per l’aiuto che mi dai con i tuoi consigli e con la lettura dei tuoi meravigliosi libri. ❤️

L’assunzione consapevole di responsabilità ci libera da ogni catena!

Sono assolutamente daccordo .Dici sempre cose molto sagge,e ti ringrazio.
Dal mio punto di vista la situazione che stiamo vivendo ci rende più consapevoli .Facilita i rapporti in qualche modo ci unisce.Se nulla accade per caso ci sarà una ragione per tutto ciò.
Forse la maggior parte delle persone era diventata troppo insensibile ,superficiale e queste brutte situazioni che purtroppo stanno vivendo tante persone fà riflettere .
Io sono anbastanza serena non stò vivendo nella paura e mi succede di sentirmi in colpa .

Non lo so cosa accade alla gente e se accade. Ma certo è una grande opportunità di consapevolezza e di espansione per me 😊😁. Su questo posso e voglio lavorare

Simona Sanguinetti

La situazione si ripete.. in questo momento la mia scelta è quella di filtrare le informazioni che ricevo. A causa delle decisioni che devo prendere riguardo la scuola della mia bimba e al lavoro è necessario rimanere aggiornata. Per prima cosa ho trovato fonti più indipendenti per ricevere notizie quindi filtro con il mio sentire ciò che reputo utile e ciò che posso eliminare (polemiche etc) quindi sapendo che ciò che è è necessario per il mio cammino prendo la decisione che più sento coerente con me e affidando all’amore l’evolversi delle situazioni. Sicuramente affidarsi all’amore in questo momento con la fiducia che sicuramente sarà solo il meglio è il modo migliore per restare sereni e accettare tutto quello che verrà. Grazie grazie grazie 🙏

Simona sei un grande esempio. Grazie di esserci e grazie per la tua condivisione

Sono daccordo con te…lasciamo andare la paura e riscopriamo la luce e la pace dentro di noi diffondendola..un pensiero amorevole..grazie!

E Luce sia! ❤️❤️❤️

Grazie per la luce che sei. Siamo uniti e d’accordo anche sul covid 19. Accettare senza combattere. Io voglio pensare solo cose che mi fanno stare bene ❤

Accettare senza combattere e agendo secondo l’ispirzione 😊😍

Grazie Giovanna! I tuoi suggerimenti sono un balsamo per il mio cuore..più li ascolto più riesco a mettermi nella giusta frequenza per percepire il senso delle cose che accadono. Grazie ancora per aiutarmi a “sentire” la vita.

Grazie a te per le tue bellissime parole!

Finalmente!
Finalmente qualcuno manda un messaggio chiaro sull’ALZARE LE VIBRAZIONI! Grazie grazie grazie.

Sempre più in alto per la strada che consapevolmente scegliamo

Leave a comment