Maghi Fattucchiere e malocchi vari…

Maghi, Fattucchiere e malocchi vari…

Maghi Fattucchiere e malocchi

Maghi, Fattucchiere e malocchi vari…

Premesso che cartomanzia, tarocchi, divinazione ecc… sono pratiche millenarie che se condotte da persone competenti e preparate possono dare degli spunti preziosissimi per conoscersi e quindi centrare la propria missione di riconoscersi nell’Amore che siamo, resta il fatto che l’improvvisazione e la supponenza siano diffuse in maniera preoccupante in questo ambito, come in molti altri purtroppo.

Detto questo recentemente non so come e non so perchè il mio indirizzo e-mail è finito nella mailing list di un’ “esperta in tarocchi” che mi ha contattato dicendomi che si è sognata di me (sicuramente era un incubo) e che urgentemente ha bisogno di parlarmi…

Per curiosità le ho risposto!

La conclusione a cui sono arrivata è che questi sono da denunciare! Si approfittano della debolezza e del malessere delle persone… ma non ho la più pallida idea di come si faccia.

E soprattutto so che se mi focalizzo su una questione la ingrandisco con l’energia che le trasmetto.

Responsabile al 100%

Quindi sono partita subito con il mantra e poi però mi sono anche resa conto che se una situazione entra a far parte della mia vita, oltre a darmi l’opportunità di pulire le mie caratteristiche che l’hanno generata, mi fornisce anche l’occasione di agire per raddrizzare qualcosa che percepisco come storto.

Maghi Fattucchiere e malocchi

So che avrei dovuto benedirla e non insultarla questa persona, ma vi assicuro che epiteti ne sono venuti fuori dalla mia bocca davvero di irripetibili… E poi ho detto, dato che lei proprio non riuscivo a bendirla (forse con un bastone…. come diceva mia nonna)

Benedico il bene presente in questa situazione e voglio vederlo

L’efficacia è la misura della verità

E subito un’amica mi ha suggerito: perchè non ne fai un post, così denunci la situazione e metti in guardia le eventuali “vittme” di questa viscida, ignobile, meschina truffa, messa in piedi da questa “personaggia” (le “qualità” attribuite alla vicenda sono mie etichette non della mia amica ovviamente) e di tutte le innumerevoli che le assomigliano.

Bisogna davvero stare in guardia dall’esigenza, lo stimolo, la voglia di affidarsi agli altri!

Di sensitivi veri ce ne sono pochissimi e quei pochi per prima cosa dicono sempre di dubitare di loro.

Facciamo attenzione

Questa tipa, che per altro si presenta anche molto bene, affascinante e professionale, mi scrive quattro cavolate generiche sulla mia vita,

  • sul denaro (che sempre manca),
  • sulle relazioni, (che sempre zoppicano),
  • sull’amore, (che sempre latita)

che vanno bene per moltissimi, ma per sua sfortuna non per me… E poi mi dice…

“Vedo che attorno a te succedono cose buone, ma molte ti sfuggono e non hai occasione di viverle. Si allontanano sempre da te. Hai mai pensato perché le cose non ti vanno bene ultimamente?”

A me? Che sono sempre più stupita nel vedere come la mia vita fluisce e gira sempre meglio ???

Maghi Fattucchiere e malocchi

Ti hanno fatto un malocchio, Giovanna

e poi bla bla bla chiamami, scrivimi che risolviamo la cosa…

Maghi Fattucchiere e malocchi vari

Maghi Fattucchiere e malocchi

Pazzesco! Il Malocchio a me? Ma se davvero il malocchio esistesse e avesse questi effetti bisognerebbe incentivarlo al massimo… altro chè!

Ma questi maghi fatucchiere e malocchi da dove sbucano?

Mi dice anche: “nel passato hai superato momento difficili che hanno lasciato il segno” tanto per rendere il tutto più credibile!

Mi sembra davvero troppo facile utilizzare come visione da sfera di cristallo qualcosa che inevitabilmente è accaduto ad ogni terrestre! A chi non è successo di passare dei momenti difficili? Forse a chi non è mai nato … però a me in questi termini, guarda che sfortuna per lei, particolarmente poco.

O meglio ciò che è successo l’ho metabolizzato al punto che sono profondamente consapevole che il segno che è rimasto è solo un ulteriore stimolo di crescita e quindi lo benedico ogni giorno… Di ogni guai grosso o piccolo che mi è accaduo oggi sono profondissimamente grata. Anzi “guai” se non ci fosse stato!

Povera “Maga Magò” cartomante e vegggente “da strapazzo”…. è caduta proprio male, di tutti i luoghi comuni che ha usato, ne avesse trovato uno di giusto con me!

“Vedo anche che hai sofferto delusioni con alcune persone di cui ti fidavi”

A chi non è successo? Ma idem come sopra… Sarebbe come dire “Vedo nella mia sfera di cristallo che tu in passato hai camminato lungo un viale alberato”. Ohibò! Tuttavia personalmente ho capito che non sono state le persone a deludere me, ma sono stata io ad avere eccessive aspettative e troppa poca fiducia in me stessa. Quindi anche queste persone sono nell’elenco dei miei ringraziamenti.

Invenzioni su invenzioni

“Vuoi dare una svolta alla tua vita sentimentale attuale e provare con questo nuovo amore? O preferisci continuare come stai adesso?”

Ma stiamo scherzando…? Il mulino bianco ha preso spunto dalla mia situazione… Smielandola un po’ troppo, ma sentimentalemente le cose difficilmente potrebbero andarmi meglio, anche se non metto limiti alla provvidenza 😉

“tra poco si presenterà un’opportunità lavorativa che migliorerà leggermente la tua situazione economica”

E ti pareva… meglio non sbilanciarsi troppo con le promesse… ma anche qui, mi dispiace ma  di “leggermente” io non ne ho proprio bisogno…. o mi coprono d’oro o va strabenissimo così!

Ovviamente mi sono immediatamente cancellata dalla sua mailing list (anche se non ho idea di come c’ero finita dentro). Meglio stare lontani da situazioni che ci innervosiscono inutilmente come mi ha insegnato Kumu Dane Kaohelani Silva.

Ma spero davvero che questa mia esperienza possa essere utile per tutti quelli che si fanno mettere addosso panico ed ansia da questi fantomatici maghi merlini delle mie ciabatte!

Maghi Fattucchiere e malocchi

Ascoltiamoci

La strada comunque c’è!  La nostra guida (quella vera) comunica con noi sempre!

Quello che fa stare bene va bene! Quello che ci incute paura, ansia, sfiducia, frustazione, va evitato!

Io capisco che non siamo tutti uguali, che non abbiamo tutti raggiunto gli stessi stadi, che c’è qualcuno che ha già trovato tutto quello di cui ha bisogno e sa che è tutto in se stesso e chi invece ha ancora bisogno di affidarsi a qualcuno per cominciare davvero a credere in se stesso. So anche che se qualcuno incappa in questi “pagliacci” sarà comunque un’esperienza utile per lui (anche se spesso dolorosa), altrimenti non accadrebbe.

Il mercato dei falsi maestri

E so anche che il mercato dei falsi maestri prospera perchè lo stesso mercato è pieno di falsi discepoli, di gente cioè che cerca la bacchetta magica, la soluzione senza impegno, qualcuno o qualcosa che li sollevi dalle proprie responsabilità… Ma per chi è davvero in cerca di una guida efficace… il modo per distinguerla c’è… ed è quello di ascoltare il proprio cuore.

Ragazzi impariamo a credere in noi stessi… e se davvero abbiamo bisogno di fidarci di qualcuno, facciamolo di quelli che sono consapevoli dell’universo d’Amore in cui viviamo, di quelli  la cui presenza, la cui vicinanza ci fa stare bene, ci rasserena.

Se un “maestro” mi procura ansia, come minimo non è il maestro giusto per me!

La vita mi riflette, solo da un cuore sereno può avere origine una realtà serena. Se vibro alto nessuna bassa energia potrà coinvolgermi. Se sto male non dipende dal malocchio o da fantomatiche fatture, ma dal fatto che continuo a reagire negativamente a ciò che accade. Non dico che sia facile uscirne, ma certamente non è scaricando la responsabilità su inesistenti malocchi che starò meglio!

Avanti tutta sempre, ma con Amore e fiducia principalmente verso noi sessi!

Maghi Fattucchiere e malocchi vari. Sigh!

La soluzione è: “Ricomincio da me!”

Maghi Fattucchiere e malocchi

Acquistalo QUI

Maghi Fattucchiere e malocchi

Post Correlati

% Commenti (18)

Grazie Giovanna, ho ricevuto anch’io diverse e-mail di questo genere . Non ho risposto,ma ti confesso che un po di ansia mi è venuta, ma adesso con il tuo incoraggiamento mi sento in pace. Grazie. Grazie. Grazie

Sono d’ accordo .Anch’ io mi sono appena allontanata da una situazione che mi provocava senso di non essere adeguata . Voglio bene a questa persona ma nelle sue pagine non mi sentivo al mio posto .Tutti coach di PNL e parlano tutti e solo in inglese . Non parliamo di fatucchiere e maghi.La magia esiste ma dentro di noi .

Se è entrato nel tuo campo, significa che ne avevi bisogno. Siccome hai un ottimo seguito ne beneficeremo tutti compreso e soprattutto la megera. Infinite GRAZIE da un tuo grande estimatore ed ammiratore.
Oreste

Rosario Mascellaro

In un mondo dove ci si è specializzati nel rendere difficile il facile, attraverso l’inutile, personaggi come questi purtroppo sono sempre in agguato cercando di fagocitare il bisogno di assoluto che, mai come in questo contesto è da considerarsi un’esigenza primaria. Ti ringrazio Giovanna per la fermezza con la quale hai reciso sul nascere un inutile spreco energetico. Ti ringrazio anche a nome di tutte quelle persone che, ricevono il dono di di poter leggere dalla tua esperienza, il pericolo che si cela sotto le sembianze di chi si presenta come un Angelo portatore di luce. Angeli che alla luce della vera Luce non sono altro che avvoltoi pronti a divorare la “carne” di coloro, che a motivo di una difficile esistenza, di vivere non ne ha più voglia. Grazie di cuore. Ti abbraccio. ROSARIO

Carissima Giovanna sinceramente anche io mi sono avvicinata a queste persone, nei momenti difficili spesso si viene fagocitate dalle mille domande che ti assalgono e speri sempre che qualcuno risolva per te!!!!A volte ho trovato persone squisite,altre ,vere e proiezioni ciarlatani, pronte solo a chiederti soldi. Ora so che ci sono io e solo io che posso superare le avversitá!!!!Grazie ad ho-oponopono e al bene che mi ha saputo donare.un abbraccio cara

Oggi va molto di moda la gestione delle ENERGIE QUANTICHE con corsi, seminari, piuttosto costosi e di vari livelli, i cui insegnanti, presunti detentori di queste capacità “gestionali” conferiscono ai loro allievi dei poteri in grado di guarire dai propri problemi, di far star bene gli altri etc. Esse hanno a che fare con lo sciamanesimo -poi di quale genere?-…Comunque sono energie intense e, a mio parere, per coloro che si avvicinano affidandosi completamente a questi cosiddetti “maestri” rischiano di essere preda di indubbie manipolazioni i cui effetti sono del tutto poco chiari! Personalmente ho assistito a qualche dimostrazione ma me ne sono subito allontanato per un senso di immediata diffidenza! L’Ho’oponopono indica un percorso molto serio e solo all’apparenza semplice ma sempre basato su una sola voce AMORE, per sè, per gli altri, per le circostanze, per tutto ciò che ci accade e di cui siamo i responsabili, in quanto dobbiamo responsabilizzarci in conseguenza di ciò che ci accade!

Grazie per il post, fa bene a tutti comprendere che il potenziale infinito è dentro ognuno di noi e il percorso che te lo fa scoprire, a volte, è scomodo e faticoso. Spesso doloroso.
Ti ringrazio per la sincerità con cui hai spiegato l’accaduto.
Grazie per la trasparenza. Tania

Grazie Giovanna di aver affrontato un argomento difficile… la tua presa di posizione è esemplare e coerente !!.purtroppo molta gente è vittima di questi personaggi… ho visto nel corso della vita più di una persona ( anche con tanto di Laurea ) credere ed esaltare certe pratiche che stranamente a distanza di tempo diventavano sempre più necessarie per ” mantenere ” la tranquillità raggiunta.. il vero problema è che non esiste una tutela di questo genere di plagio … io ogni caso da maghi e fattucchiere alla larga !!!

Già é capitato anche a me piú di una volta. L’ultima volta quakche settimana fa,non ho ceduto all’acquisto di amuleti o cose simili , però l’ultima volta mi ha caricato di paura che la tipa medium e che parla con gli angeli avesse rovesciato la sua jattura perché le ho rispisto che la benedicevo ma non accoglievo il suo aiuto dietro compenso . Dopo qualche giorno ho fatto guasto con l’auto in momento in cui vedevo smuoversi nuove possibilità lavorative. Ho osservato e mi sono detta che c’era una lezione da imparare, avere fiducia in me e non darmi per vinta e che gli aiuti arrivano. Ho voluto condividere perché non mi é facile capire i segnali della mia guida anche se so che é sempre presente. Grazie Giovanna per questo articolo e per darci sempre ottimi consigli.

Che sfortuna questa fattucchiera delle tue ciabatte! E’ andata a inciampare proprio su di te…con tanta gente allocca in giro! 🙂 Sempre che la sfortuna esista…Forse anche per lei è stato un incontro utile a farle cambiare strada… 😉

Maschi, dove siete? Mi sa che sono l’unico, ahahahah. Comunque il problema è serio e direi irrisolvibile, fino a che la gente sarà inconsapevole avrà sempre bisogno di essere rassicurata, pagando soldoni, da cotesti personaggi che si professano maghi o quant’altro. Quando ero addormentato ne frequentai un paio, rimettendoci denaro e tempo. Fu una vita fa; ora mi viene da sorridere ma penso anche a tutti quelli che ancora si dibattono in tali paludi senza riuscire a venirne fuori. L’unica magia che conta è essere consapevoli che la vita lo è, magica, in qualsiasi situazione. grazie, grazie grazie…

Giuseppina Pedretti

Semplicemente perfetto tutto quello che hai detto, vero e condivisibile!
Grazie.
Ma mi chiedo perché hai inserito un link, quello di José, che parla di ‘ricchezza vera in altri tuoi post, José che vive a Malta (forse per non pagare tasse italiane…?), che organizza seminari per imparare a diventare ricchi…il tutto in a very American style!!!!
Ma tutto arriva per insegnare e io ti amo e amo José!

Beh… io ho tutta un’altra conoscenza di Josè e di RicchezzaVera.com… Lui e Ana sono delle persone davvero preparate e competenti che parlano di Ricchezza Vera, quella ampia, quella a 360°, quella che parte da dentro e da lì si espande. Ti inviterei ad approfondire la loro conoscenza anche solo attraverso i loro blog prima di condividere un opinione così netta o di paragonarli ai maghi e fattucchiere di questo post! <3

Io ti ho conosciuta tramite Ricchezza Vera e ho fatto con loro un bel percorso, infatti.

Cara Giovanna,
non era mia intenzione paragonarlo ai ciarlatani di cui parli nel tuo post; anzi, seguendo i suoi video e dopo aver letto il suo primo e-book, ti confesso che mi sta simpatico. Solo mi sembrava che qualcosa non fosse in sintonia col mio modo di considerare le cose, modo che comunque è sempre stato molto flessibile e per nulla incline a porre paletti o a rimanere prigioniero delle ortodossie. Ma poichè poche parole scritte in un blog non sono sufficienti a presentare una persona con tutto il suo vissuto e possono, anzi, ingenerare
equivoci e reazioni, chiedo scusa a te e a Josè e ti assicuro che mi fermo qui!
Pina

Ciao Giò,
Per fortuna, non ho mai avuto a che fare con personaggi di questo genere. Non che non mi abbiamo contattata, in passato, ma mi hanno sempre fatto venire i brividi lungo la schiena, quindi li ho evitati accuratamente. Durante il mio percorso di crescita, sono stata anch’io affascinata dal mondo dei cosiddetti maghi, proprio perché bisognosa di risposte e certezze, ma “qualcosa”, in me, ha sempre fatto in modo che io, alla fine, dovessi cavarmela da sola….
Conosco una cartomante-sensitiva davvero bravissima, serissima e competente, alla quale mi sono rivolta anni fa, in un periodo particolarmente intenso ma, anche lì, ho capito che non era la cosa giusta. Mi ha tranquillizzata, per certi aspetti, ma il vero lavoro, quello tosto, quello a volte dolorosissimo, lo dobbiamo fare da soli, non c’è storia. Altrimenti si rischia sempre di restare attaccati, per non dire dipendenti, da qualcosa o qualcuno che non siamo noi, impedendoci così una vera evoluzione. Ultimamente, poi, ho capito, ed ora SO, che sono responsabile al 100% della mia vita… chi altri, all’infuori di me, può fare qualcosa di concreto per migliorarla? Se cambio io, cambia anche tutto il resto…. in ogni caso, ed in ogni modo.
Grazie per aver condiviso questa tua esperienza, baci *___*

Ciao Giovanna. Grazie per il tuo articolo. È successo anche a me diversi anni fa. Ho scelto per gioco tre carte, il cui responso ho preso sempre giocosamente. Da lì si è scaturita una serie di mail (sì, avevo dato l’indirizzo, non ero ai tempi così accorta su certe cose) da parte di una cartomante. Una raffica di mail, sempre più intimidatorie. Per 50 euro avrei potuto sapere delle cose di vitale importanza per poter proseguire nella mia vita. Ricordo di aver pensato se fosse capitato a una persona particolarmente debole psicologicamente in quel momento avrebbe pagato e proseguito. Era così insistente e negativa che mi aveva quasi creato ansia, anche se, ripeto, per me era solo un gioco.

Già! Sigh! Fanno così…

Lascia un commento